Jacquard by Google ATAP

Google ATAP sfrutta la serie J di Stratasys per le iterazioni di progettazione di Jacquard Tag
“Gli stampatori stanno davvero cercando di capire come i designer pensano al design e ai materiali”.

La tecnologia avanzata di Google e progetti di gruppo (ATAP) ha utilizzato Stratasys multicolore ‘PolyJet 3D tecnologia di stampa per realizzare iterazioni di progettazione di un nuovo prodotto indossabile.

Jacquard by Google è costituito da un tag fisico e da un’app digitale progettata per consentire all’utente di eseguire azioni come mettere in pausa la musica o rispondere alle telefonate quando accoppiato con il proprio dispositivo smart. Può essere applicato a vestiti e accessori, con gli utenti che completano le azioni toccando o facendo scorrere il tag Jacquard.

Durante lo sviluppo del prodotto, ATAP si è rivolta alla stampante PolyJet serie J8 di Stratasys per produrre una gamma di iterazioni di design per il Jacquard Tag, che includeva modelli concettuali a un colore e prototipi funzionali multi-materiale. Si dice che ATAP abbia apprezzato la “velocità, le prestazioni dei materiali e la fedeltà funzionale” della piattaforma J8, che si dice abbia aiutato il team a replicare da vicino l’assemblaggio multi-materiale del prodotto finale. In genere, la generazione di prototipi multi-materiale per un prodotto come questo richiederebbe settimane al team ATAP, ma con la stampa 3D sono stati in grado di trasformare le iterazioni di progettazione dall’oggi al domani. ATAP ha anche rilevato la compatibilità del J8 con KeyShot 10 e il formato di file 3MF particolarmente utile, sfruttando il suo colore, le mappe di spostamento e gli strumenti di simulazione 3D delle texture per replicare meglio l’aspetto del prodotto finale.

“Molti designer utilizzano KeyShot. Più la parte finale che esce dalla stampante si avvicina al rendering KeyShot e più facile è passare dalla visione del designer alla stampa, meglio è ”, ha commentato Bryan Allen, Technical Program Manager e responsabile ATAP Lab. “Stai acquistando tempo di progettazione per esplorare e ottimizzare le tue soluzioni e soddisfare le esigenze critiche in modo da poter passare alle fasi successive.”

Sebbene ATAP abbia la piattaforma Jacquard per introdurre altri prodotti indossabili, sta anche iniziando a utilizzare la tecnologia Digital Anatomy di Stratasys per migliorare le prestazioni dei materiali funzionali. Con Digital Anatomy e la stampante J8, sono in grado di replicare l’aspetto, la consistenza e la reattività del corpo umano e utilizzare queste informazioni per informare meglio lo sviluppo del prodotto.

Il gruppo, che è stato istituito per “sviluppare tecnologie che arricchiscono le interazioni quotidiane con il mondo fisico”, ritiene che ci sia molto di più in arrivo dalla tecnologia di stampa 3D.

“Gli stampatori stanno davvero cercando di capire come i designer pensano al design e ai materiali”, ha aggiunto Allen. “Il futuro sta arrivando molto più velocemente di quanto pensassimo e in Google ATAP stiamo costruendo le capacità per essere in grado di prevedere ciò che è possibile.”

Be the first to comment on "Jacquard by Google ATAP"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi