Kevton Technologies acquisisce sette stampanti 3D Sapphire per fornire capacità AM ai clienti dello spazio, dell’aviazione, della difesa e del petrolio e del gas
 
Il produttore con sede a Houston  effettua uno degli ordini individuali più grandi in assoluto  per i sistemi Sapphire, unendosi alla rete di produttori a contratto di Velo3D e aiutando i clienti a costruire le loro parti più complesse senza compromettere i progetti

Houston—14 settembre 2022 — Velo3D , Inc. ( NYSE: VLD ), azienda leader nella tecnologia di produzione additiva in metallo per parti mission-critical, ha annunciato oggi che Kevton Technologies , una sussidiaria del produttore a contratto Kevton Industries con sede a Houston, ha acquisito sette Sapphire stampanti per fornire ai propri clienti parti di alta qualità prodotte in modo additivo. L’acquisto è uno dei più grandi in assoluto con Velo3D da un produttore a contratto e renderà Kevton Technologies uno dei principali fornitori di parti prodotte additivamente che si affidano alla tecnologia di fusione laser a letto di polvere di Velo3D. Le prime due stampanti Sapphire inizieranno a produrre parti per i clienti nel primo trimestre del 2023 nello stabilimento di Kevton a Houston, in Texas.

“Il nostro team sta assistendo a una forte tendenza verso la produzione additiva, in particolare nel settore aerospaziale, e la nostra partnership con Velo3D ci aiuterà a mantenere la nostra posizione di leadership come fornitore di parti prodotte in tutti i nostri settori chiave”, ha affermato Kevin Nguyen , Kevton Technologies Presidente. “Dopo aver incontrato molti fornitori di tecnologia di produzione additiva, abbiamo capito come la soluzione completamente integrata di Velo3D potrebbe essere trasformativa per la nostra offerta di servizi”.

Kevton Technologies offre ai propri clienti una serie di servizi di produzione, tra cui tornitura CNC, fresatura CNC, ispezioni di macchine di misura a coordinate, elettroerosione a filo e altri servizi di finitura. L’azienda dispone di un ampio elenco di certificazioni, tra cui ISO9000/AS9100. La sua nuova divisione di produzione additiva lavorerà per continuare l’eredità dell’azienda nei suoi settori chiave.

 

Rendering del nuovo stabilimento di produzione di Kevton Technologies. 

“La produzione additiva sta registrando un’ampia crescita in questo momento e abbiamo solo scalfito la superficie dell’adozione che ci aspettiamo di vedere nel prossimo decennio”, ha affermato Benny Buller , CEO di Velo3D. “Le aziende con la lungimiranza di acquisire la tecnologia di produzione additiva ora saranno in una posizione molto migliore per aumentare la propria quota di mercato nei prossimi anni. Siamo entusiasti di lavorare con Kevton Technologies per aiutarli a affermarsi come fornitore di parti metalliche mission-critical, prodotte in modo additivo”.

La tecnologia di produzione additiva di Velo3D ha fatto il suo debutto nel 2018 e da allora ha visto un’ampia adozione nel settore aerospaziale, con clienti come Launcher, SpaceX, Hermeus, Lockheed Martin e Aerojet Rocketdyne che la utilizzano per costruire alcuni dei loro progetti più complessi.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi