Nikon annuncia l’investimento nel fornitore di soluzioni RF Optisys, Inc.
 
Accelerare le soluzioni RF con la produzione additiva

 

 
Tokyo – Nikon Corporation (Nikon) ha annunciato oggi un investimento in Optisys, Inc. (Optisys), leader mondiale del settore nella progettazione e produzione di antenne stampate in metallo per applicazioni commerciali e governative in cui prestazioni, dimensioni e peso elevati sono fondamentali. Il portafoglio IP di Optisys include molti design di antenne proprietari e miglioramenti rivoluzionari del design che supportano capacità di personalizzazione di massa.

 


 
La domanda di comunicazioni e sistemi di antenne radar prodotti utilizzando la produzione additiva di metalli continua a crescere poiché gli utenti riconoscono i vantaggi in termini di dimensioni, peso e riduzione della potenza (SWaP). La progettazione per la stampa 3D in metallo crea componenti altamente specializzati che forniscono prestazioni migliorate. Consente inoltre modifiche rapide e semplifica l’integrazione di nuove funzionalità, fornendo al contempo una riduzione netta delle parti totali consentendo di progettare più componenti dell’antenna in un unico pezzo. Optisys utilizza processi integrati di progettazione, produzione e test per fornire soluzioni convenienti e su misura in tempi di sviluppo più brevi, garantendo al contempo prestazioni di prodotto critiche per l’industria aerospaziale.

 


 
Nikon è stata a lungo riconosciuta per la produzione di alcune delle apparecchiature più precise mai realizzate. I suoi prodotti e la sua tecnologia sono utilizzati in applicazioni che vanno dai sistemi medici ai satelliti e all’automotive, nonché nella lavorazione di semiconduttori e nella produzione in serie di pannelli per TV e una serie di dispositivi intelligenti. Sfruttando le sinergie risultanti da alleanze globali e investimenti strategici con aziende all’avanguardia nei loro settori, la Nikon Next Generation Project Division si impegna ad accelerare la crescita nella produzione additiva e in altre tecnologie fondamentali.

 


 
Questo investimento consentirà a Nikon e Optisys di aumentare l’utilizzo della produzione additiva dei metalli per applicazioni comprese le antenne ad alte prestazioni e altri prodotti RF. “Questo investimento in Optisys è un altro elemento centrale del nostro programma Next Generation Project per promuovere l’industrializzazione della produzione digitale”, ha affermato Yuichi Shibazaki, Nikon Corporate Vice President e General Manager della Next Generation Project Division. “La leadership del settore di Optisys e le capacità di progettazione e produzione di precisione sono ben allineate con le tecnologie principali di Nikon e la nostra visione per il futuro. Non vediamo l’ora di collaborare con il loro team per espandere l’orizzonte della produzione additiva”.

 


 
Janos Opra, amministratore delegato di Optisys, ha dichiarato: “L’investimento e l’esperienza di Nikon nella produzione additiva e nelle tecniche di produzione avanzate danno a Optisys l’accesso a un ecosistema in cui saremo in grado di produrre antenne stampate ad alte prestazioni in volumi commerciali. Ciò consentirà a Optisys di portare le antenne prodotte additivo nel mainstream per i segmenti di mercato più esigenti in applicazioni sia commerciali che governative”.

 
A proposito di Nikon
 
Nikon è stata un pioniere nei mercati della tecnologia ottica in tutto il mondo sin dal suo inizio nel 1917. Oggi, utilizzando tecnologie avanzate, Nikon offre un’ampia gamma di prodotti e soluzioni da fotocamere digitali e binocoli a apparecchiature industriali di precisione come FPD e sistemi di litografia a semiconduttore, microscopi, strumenti di misura e prodotti per il settore sanitario. Nikon mira a sfruttare le sue tecnologie per generare nuovi pilastri fondamentali della crescita, inclusa la lavorazione dei materiali, pur continuando a essere un’azienda leader nei settori della precisione e dell’ottica, con conseguente aumento sostenibile a lungo termine del valore aziendale.

 
A proposito di Optisys
 
Optisys è un’azienda di progettazione di antenne specializzata nell’uso della produzione additiva di metalli. Optisys progetta e produce strutture di antenne altamente integrate che ottengono il peso più leggero e il volume più piccolo possibile. Le dimensioni e il peso ridotti delle antenne consentono un maggiore carico utile e una maggiore complessità delle soluzioni di antenne. Funzionalità come la comunicazione ad alta frequenza, full-duplex, ad alta velocità di trasmissione dati e le antenne di tracciamento diventano una possibilità per molte applicazioni aerospaziali.


 
Nikon Corporation, Tokyo, Giappone, ha fatto ulteriori passi avanti nel settore della produzione additiva, con investimenti in Hybrid Manufacturing Technologies Global, Inc. (HMT), Texas, USA, e Optisys, Inc., Utah, USA.

Tecnologie di produzione ibride globali
HMT ha creato un approccio che consente agli utenti di integrare gli strumenti di produzione additiva su una varietà di piattaforme, consentendo tecnologie complementari in un’unica configurazione. Utilizzando le sue teste di deposizione AMBIT brevettate, gli utenti possono passare dal taglio all’aggiunta di metallo tramite un cambio utensile. L’investimento di Nikon in HMT dovrebbe consentire alle due società di sfruttare la loro esperienza combinata per espandere ulteriormente il panorama della produzione ibrida.

“Questo investimento in HMT è l’ultima componente del nostro programma Next Generation Project per l’ulteriore industrializzazione della produzione digitale”, ha affermato Yuichi Shibazaki, vicepresidente aziendale di Nikon e direttore generale della divisione Next Generation Project. “In qualità di leader del settore con dimostrate capacità collaborative, HMT e il suo portafoglio AMBIT sono ben abbinati alle tecnologie Nikon. Non vediamo l’ora di lavorare con loro come parte del nostro impegno per creare valore e far progredire la società attraverso nuovi settori come la produzione ibrida”.

Il dottor Jason B Jones, co-fondatore e CEO di HMT, ha dichiarato: “Siamo onorati di ricevere investimenti da un leader tecnologico di lunga data come Nikon. Insieme, manterremo più pienamente la promessa della produzione additiva e digitale. Prevediamo che i risultati di questa tecnologia toccheranno la vita di praticamente tutte le persone sulla terra nei prossimi decenni”.

Peter Coates, co-fondatore e CTO di HMT, ha aggiunto: “Hybrid è tutto incentrato sulla sinergia. Per la maggior parte dei dieci anni in questo settore siamo stati orgogliosi della natura strategica delle nostre collaborazioni e la nostra partnership con Nikon porta questo a un livello completamente nuovo aggiungendo valore alla produzione avanzata”.

 
Optisis
Optisys è un produttore di antenne in metallo prodotte in modo additivo per applicazioni commerciali e governative. L’azienda utilizza processi integrati di progettazione, produzione e test per fornire soluzioni su misura e convenienti in tempi di sviluppo più brevi.

Si prevede che l’investimento con Optisys consentirà a Nikon e Optisys di aumentare l’utilizzo della produzione additiva in metallo per applicazioni, comprese antenne ad alte prestazioni e altri prodotti RF.

“L’investimento e l’esperienza di Nikon nella produzione additiva e nelle tecniche di produzione avanzate consentono a Optisys di accedere a un ecosistema in cui saremo in grado di produrre antenne stampate ad alte prestazioni in volumi commerciali”, ha affermato Janos Opra, amministratore delegato di Optisys. “Ciò consentirà a Optisys di portare le antenne prodotte additivo nel mainstream per i segmenti di mercato più esigenti in applicazioni sia commerciali che governative”.

Shibazaki ha concluso: “Questo investimento in Optisys è un altro elemento centrale del nostro programma Next Generation Project per promuovere l’industrializzazione della produzione digitale. La leadership del settore di Optisys e le capacità di progettazione e produzione di precisione sono ben allineate con le tecnologie principali di Nikon e la nostra visione per il futuro. Non vediamo l’ora di collaborare con il loro team per espandere l’orizzonte della produzione additiva”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi