La polizia di Dubai fornisce visiere di protezione stampate in 3D al suo personale in prima linea nella lotta contro il coronavirus COVID-19

La polizia di Dubai fornisce visiere stampate in 3D al suo personale in prima linea nella lotta contro COVID-19
Come parte delle misure precauzionali complete contro COVID-19, la polizia di Dubai ha fornito scudi facciali stampati in 3D al suo personale in prima linea che lavora per combattere il COVID-19. Oltre 1.000 scudi sono stati forniti ai suoi ufficiali in prima linea nella lotta contro la pandemia.

Gli schermi facciali, prodotti dalla Proto21 3D Printing LLC di Dubai con una fattoria di stampanti 3D per estrusione di filamenti relativamente basici, sono progettati per fornire il massimo livello di protezione per i team che lavorano in prima linea. Alcuni dei lavoratori chiave che beneficiano degli schermi facciali sono il personale delle ambulanze.

Gli schermi facciali, indossati sopra le maschere facciali, forniscono un ulteriore livello di protezione poiché coprono gli occhi. Gli scudi leggeri e facili da usare possono essere attaccati dietro le orecchie. Il supporto per la testa superiore dello scudo è riutilizzabile e può essere sterilizzato, mentre la sua visiera trasparente frontale è sostituibile.

La polizia di Dubai ha affermato che attribuisce la massima priorità alla sicurezza delle squadre che lavorano in prima linea per fornire servizi vitali di sicurezza e di emergenza.

“Gli schermi facciali stampati in 3D mirano a garantire la sicurezza dei nostri agenti di polizia che lavorano in prima linea. A differenza delle normali maschere per il viso che offrono una protezione limitata coprendo semplicemente il naso e la bocca, questi schermi per il viso proteggono altre aree esposte coprendo l’intero viso “, ha detto un funzionario della polizia di Dubai.

La polizia di Dubai ha affermato che gli schermi facciali soddisfano gli standard globali richiesti per garantire la massima protezione possibile per il personale e possono essere facilmente prodotti quando necessario. Utilizzando la tecnologia di stampa 3D, la polizia di Dubai può accelerare il processo di produzione quando richiesto, ha aggiunto il funzionario.

Gli schermi facciali stampati in 3D vengono ora sempre più utilizzati dagli operatori sanitari e dal personale di prima linea COVID-19, in particolare il personale della polizia e delle ambulanze, per soddisfare la maggiore necessità di protezione.

Gli schermi facciali possono proteggere i lavoratori esposti ad alti rischi di infezione da goccioline respiratorie da pazienti COVID-19. I rapporti hanno dimostrato che il virus può essere trasmesso quando goccioline contaminate entrano nel corpo attraverso gli occhi, il naso o la bocca. Se indossati sopra la maschera facciale, gli schermi facciali offrono un doppio strato di protezione per i lavoratori che vengono regolarmente a stretto contatto con i pazienti infetti.

Be the first to comment on "La polizia di Dubai fornisce visiere di protezione stampate in 3D al suo personale in prima linea nella lotta contro il coronavirus COVID-19"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi