La prima facciata in cemento d’Europa dalla stampante 3D
  
74 pannelli di cemento modellati individualmente racchiudono una casa unifamiliare a Götzis. ©Foto: pannello CRE
Casa residenziale nella valle del Reno del Vorarlberg rivestita di un pezzo unico
 
Le società del Vorarlberg Concrete 3D e CRE Panel hanno realizzato un progetto unico: una facciata in cemento dalla stampante 3D. 74 pannelli con motivi personalizzati racchiudono una casa unifamiliare a Götzis.
“Con il progetto, vogliamo illustrare le possibilità della stampa 3D con il cemento per architetti e costruttori”, afferma Markus Loacker, amministratore delegato delle due società coinvolte. CRE Panel a Götzis è specializzato in parti prefabbricate in calcestruzzo con rinforzo tessile, Concrete 3D a Nüziders nella stampa 3D con calcestruzzo. Ciò consente la produzione in forma libera senza casseforme. Nel progetto specifico sono stati stampati 74 pannelli, la maggior parte dei quali sono lunghi oltre tre metri, larghi sessanta centimetri e spessi due centimetri. La facciata, fissata in modo invisibile, idrorepellente e retroventilata, brilla di bianco, presenta un motivo circostante di triangoli e cambia aspetto visivo con l’incidenza della luce solare. Un vivace gioco di luci e ombre.
 
Concrete 3D produce dall’inizio del 2021: un ugello a pressione all’estremità di un robot industriale a 6 assi con un raggio di 2,8 metri viene alimentato tramite una pompa per malta e aspira lastre di calcestruzzo a pressione da quindici a trenta millimetri di spessore. Ciò consente la produzione in serie di geometrie complesse, con un uso minimo di materiali. “Una tecnologia innovativa ed economica per la progettazione di progetti individuali per i costruttori”, afferma Michael Gabriel, responsabile della produzione di Concrete 3D. CRE Panel è stata fondata nel 2016 e vanta una ricca esperienza nella produzione di elementi per facciate in calcestruzzo, il cui rinforzo tessile ad alta resistenza fornisce la necessaria stabilità.
 
Fact box
Stampa 3D facciata in cemento
Numero di elementi: 74
Superficie: circa 150 m2
Tempo di stampa per elemento: circa 25 minuti
Spessore dello strato: 18 mm
Altezza dello strato: 4 mm
Superficie: idrofobica
Factbox
Concrete 3D GmbH
L’azienda stampa componenti in calcestruzzo dal 2021. Gli azionisti sono JOLO prefabbricati in calcestruzzo e Tomaselli Gabriel Bau in parti uguali, che apportano il know-how del produttore di prefabbricati e dell’impresa edile. L’innovativa tecnologia amplia la gamma di forme e campi di applicazione dei componenti in calcestruzzo. Il mercato degli elementi per facciate, dei semilavorati e dei mobili è l’intera regione DA-CH. Gli incavi prefabbricati del sistema “C-Form” vengono offerti insieme al partner commerciale SCHMIDT’S nel Vorarlberg e nel Tirolo. L’azienda, con sede a Nüziders, impiega attualmente tre persone nello stabilimento di produzione di Götzis.
 
Factbox
CRE Panel GmbH
CRE Panel combina la produzione di parti prefabbricate in calcestruzzo con le moderne tecnologie. “Il cemento incontra il design” – “Il cemento incontra il tessuto”. Per questo progetto, l’acciaio per armatura convenzionale è sostituito da un rinforzo tessile ad alte prestazioni. Ciò consente nuove dimensioni nell’area del pezzo finito. Sia all’interno che all’esterno, i prodotti di CRE Panel consentono un’ampia gamma di applicazioni. CRE Panel è una filiale di JOLO parti prefabbricate in calcestruzzo – Josef Loacker GmbH, un’azienda a conduzione familiare di terza generazione con oltre 60 anni di esperienza nella produzione di parti prefabbricate in calcestruzzo. 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi