4D Biomaterials sviluppa 4Degra Biomaterial per la stampa 3D medica e riceve un finanziamento di 1,87 milioni di  euro.
La società britannica 4D Biomaterials sta sviluppando 4Degra, un biomateriale che può essere utilizzato per la stampa 3D di impianti medici. Tra le altre cose, 4D Biomaterials ha ora ricevuto quasi 1,9 milioni di euro di capitale di investimento per l’ulteriore sviluppo dei suoi materiali per stampanti 3D mediche.
annuncio pubblicitario
 
La società britannica di tecnologia medica 4D Biomaterials ha sede a Nottingham e ha sviluppato 4Degra, un biomateriale che può essere utilizzato per la stampa 3D di impianti medici. Secondo un comunicato stampa , ora ha ricevuto un totale di 1,6 milioni di sterline (circa 1,87 milioni di euro) da DSW Venture, il Fondo MEIF Proof of Concept & Early Stage gestito da Mercia, dai fondi propri di Mercia e da SFC Capital Investor. L’obiettivo è finanziare numerosi prodotti sviluppati nell’ambito di partnership con aziende di tecnologia medica, nonché l’espansione del team per includere cinque nuovi posti di lavoro.


4Degra è un materiale che consente la stampa 3D di strutture a nido d’ape a celle aperte esattamente nella forma desiderata e può quindi apportare miglioramenti significativi, ad esempio nella rimozione di tumori da pazienti con cancro al seno. Qui il tessuto naturale cresce attraverso le cavità, la struttura si consuma gradualmente ed è resa innocua dal corpo. È anche ipotizzabile utilizzare 4Degra con pazienti che devono sottoporsi a interventi chirurgici o che si stanno riprendendo da traumi, ad esempio da incidenti stradali. Per oltre 15 anni il materiale è stato sviluppato da un gruppo di ricerca guidato dal professor Andrew Drove presso le Università di Warwick e Birmingham. Nel 2020, la società 4D Biomaterials è stata scorporata.

Phil Smitz, CEO di 4D Biomaterials, ha dichiarato del supporto:

“Sono lieto di avere DSW Ventures e Mercia a bordo in questo momento entusiasmante per l’azienda. L’aumento di capitale è stato sottoscritto in eccesso del 60%, sostenuto dal continuo supporto di SFC Capital ed Engel-investors (investitori segreti, gli editori). Questo ci pone in una posizione forte per la prossima fase di lancio dei nostri prodotti”.
L’investimento ora effettuato è già il settimo da DSW Ventures. Ellie Boardman, Investment Executive di DSW Ventures, ha dichiarato:

“Fin dal nostro primo incontro, siamo rimasti estremamente colpiti dal team e dal prodotto. La tecnologia è in continua evoluzione (…). Crediamo che la tecnologia 4D Biomaterials sia davvero innovativa e nutriamo grandi speranze per il futuro dell’azienda. “

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi