Dimensional Innovations CREA IL DAVIS MEMORIAL TORCH PER I LAS VEGAS RAIDERS
La struttura stampata in 3D commemora il defunto proprietario del franchising  Dimensional Innovations (DI) è orgogliosa di annunciare di aver sviluppato e costruito l’Al Davis Memorial Torch, una struttura commemorativa di 93 piedi per onorare il proprietario di lunga data del franchise di Las Vegas Raiders. La torcia, alta più di nove piani, ha la designazione in sospeso come la struttura stampata in 3D più alta del mondo ed è il punto focale dell’Allegiant Stadium, la nuova casa dei Raiders a Las Vegas.

La Al Davis Memorial Torch è costruita con 225 blocchi stampati in 3D realizzati in fibra di carbonio, composito in policarbonato rinforzato, ciascuno del peso di circa 350 libbre. Oltre 100.000 libbre. di materia prima sono stati utilizzati per stampare i blocchi, che sono stati poi lavorati su una fresatrice a cinque assi con una tolleranza di circa la larghezza di un capello umano.

Inoltre, 1.148 pannelli di superficie unici, realizzati con oltre 35.000 libbre. di alluminio grezzo, costituiscono la superficie riflettente della torcia. Ciascuno è stato dipinto in modo robotico e vanta una finitura personalizzata per una riflettività senza interruzioni mentre mostra il contrasto tra il logo dei Raiders e la finitura della base. La parte inferiore della torcia è verniciata trasparente per mostrare una venatura del legno del 21° secolo, una trama a strati risultante dalla fresatura del composito stampato.

“Il nostro team ha lavorato incessantemente nell’ultimo anno per sviluppare, stampare, fabbricare, testare e installare la torcia commemorativa per garantire che trasmetta la fiamma simbolica che brucia più luminosa nell’organizzazione Raiders”, ha affermato Tucker Trotter, CEO, Dimensional Innovations. “L’enormità della torcia, sia fisicamente che ideologicamente, porterà avanti la memoria del signor Davis per gli anni a venire e siamo orgogliosi di aver avuto un ruolo in questo”.

DI ha lavorato a stretto contatto con Mark Davis, attuale proprietario dei Raiders e figlio di Al Davis, insieme ad altri leader dell’organizzazione per garantire che la torcia rendesse omaggio all’influente proprietario. Oltre ai Raiders, DI ha collaborato con Manica Architecture, architetto dello stadio e progettista concettuale originale della torcia; Ultratech aerospaziale; A.Zahner; Bob D. Campbell per l’ingegneria strutturale della torcia; Gruppo sbalorditivo; e la Purdue University nella sua progettazione e creazione. Diciotto dipendenti DI hanno dedicato quasi 50.000 ore allo sviluppo, alla creazione e all’installazione della struttura.

“Al Davis mantiene un’influenza significativa e duratura sull’organizzazione dei Raiders, quindi sapevamo che la sua eredità doveva brillare nel loro nuovo stadio di Las Vegas”, ha affermato Justin Wood, Direttore delle pratiche sportive, Innovazioni dimensionali. “Costruire la torcia è stata un’impresa significativa e sapevamo che era importante per fare bene. Siamo entusiasti del risultato finale e dell’omaggio che rende al signor Davis”.

All’inizio del 2019, DI ha acquistato una stampante 3D per la produzione additiva su larga scala (LSAM) e un router a cinque assi che ha costruito l’Al Davis Memorial Torch. L’Allegiant Stadium è stato completato nel 2020 e la torcia sarà esposta pubblicamente in bassa stagione e durante le partite casalinghe dei Raiders.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi