nidus3D stampa in 3D il primo edificio a più piani del Nord America La società di stampa edile 3D ha utilizzato la stampante BOD2 “real concrete” di COBOD


La società canadese di stampa edile 3D, nidus3D, ha eretto quello che sostiene essere il primo edificio stampato in 3D a più piani in Nord America: una casa in Ontario, Canada.

nidus3D ha utilizzato la stampante BOD2 di COBOD, la cui tecnologia è già stata utilizzata per stampare in 3D i primi edifici a due e tre piani in Europa.

La BOD2 può stampare con vero cemento con una dimensione delle particelle fino a 10 mm e il 99% in base a materie prime trovate localmente. COBOD ha sviluppato la soluzione low cost, che si chiama D.Fab in collaborazione con il colosso del cemento Cemex.

La casa a 2 piani avrà uno studio al piano terra e una residenza sopra, e l’area dell’edificio sarà di 2.300 piedi quadrati di spazio ad uso misto.

Secondo nidus3D, uno dei nuovi metodi innovativi utilizzati nel progetto era una trave orizzontale stampata in 3D stampata in loco e sollevata in posizione da una gru.

“Abbiamo una grave carenza di manodopera qualificata e una domanda massiccia e crescente di alloggi in tutto il Canada”, ha affermato Ian Arthur, uno dei fondatori di nidus3D. “Se non iniziamo a guardare a nuovi modi di costruire, non riusciremo mai a recuperare il ritardo. Fa parte dei nostri valori fondamentali, cercare soluzioni per affrontare la crisi abitativa e aiutare a costruire alloggi a prezzi accessibili con l’aiuto della stampa 3D”.
nidus3D spiega che uno dei tanti vantaggi delle case stampate in cemento 3D è che possono essere costruite rapidamente. La stampa dell’intero edificio ha richiesto 80 ore, rispetto alle 200 del suo primo edificio stampato in 3D e nidus3D è convinto che gli edifici futuri saranno realizzati ancora più velocemente.

“La nostra tecnologia e le stampanti 3D per l’edilizia consentono un’esecuzione più rapida dei progetti di costruzione, nonché una costruzione più efficiente a costi inferiori grazie ai minori requisiti di manodopera e all’utilizzo di calcestruzzo a basso costo”, ha affermato Philip Lund-Nielsen, co-fondatore e capo di Americhe al COBOD International.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi