L’anno scorso Stratasys ha lanciato la prima stampante 3D a colori per l’ufficio: la J55. Secondo il produttore, la stampante 3D è molto apprezzata dagli studi di design. In un comunicato stampa, Stratasys presenta l’agenzia di design di prodotti tedesca Thinkable Studio.

Il Thinkable Studio, situato nel sud-ovest della Germania, sviluppa nuovi prodotti per aziende internazionali nei settori dei beni di consumo, della tecnologia industriale e della tecnologia medica. Il fondatore dell’agenzia Jörg Schlieffers ha oltre 25 anni di esperienza nella progettazione di prodotti ed è uno specialista nella stampa 3D. Per l’agenzia di Schlieffer, le funzionalità complete CMF (Color, Material Finishing) della stampante 3D J55 consentono la produzione di prototipi con un realismo senza precedenti.

“Siamo stati immediatamente entusiasti del J55”, ha spiegato Schlieffers. “Avendo esperienza precedente con stampanti 3D che potevano stampare solo un materiale, sapevo che questa era la tecnologia di cui avevamo bisogno per portare il nostro processo di progettazione del prodotto al livello successivo. Rispetto ai metodi tradizionali, ora siamo in grado di incorporare modelli CMF nel processo di progettazione molto prima e di produrre prototipi ultra realistici che sono praticamente identici al prodotto finale. I clienti sono entusiasti dell’accuratezza dei nostri modelli. Questa tecnologia è diventata un must assoluto per noi nella modellazione del concetto e nella verifica del progetto “.
La J55 funziona con un metodo di stampa rotativo unico per la stampa 3D ad alta risoluzione e, con il suo eccellente rapporto tra spazio di installazione e superficie, è particolarmente adatto per gli uffici. Thinkable Studio è in grado di realizzare prototipi da cinque diversi materialiProduci in quasi 500.000 colori con le opzioni di corrispondenza PANTONE in un’unica tiratura. Questi vantaggi sono stati dimostrati in un recente progetto basato su un design molto complicato per un casco da bicicletta con tecnologia AR incorporata. Il concetto di design include una complessa tecnologia AR nel casco da bicicletta e nella visiera trasparente, nonché luci lampeggianti e trame di design accattivanti. Con la J55 e il materiale VeroClear, il team è stato in grado di stampare in 3D una visiera trasparente realistica con illuminazione a LED integrata. Secondo Schlieffers, senza questa funzione di stampa 3D, il team non sarebbe mai stato in grado di stampare un modello 3D come previsto.

Ottimizzazione del flusso di lavoro di progettazione
A Thinkable Studio, la J55 non solo consente la stampa di modelli 3D ultra realistici , ma ha anche ottimizzato il flusso di lavoro di progettazione e quindi ha portato a un gradito aumento dell’efficienza nel processo di modellazione del design. Grazie al software di rendering 3D KeyShot® 10 nel J55, Thinkable Studio può facilmente incorporare le informazioni CMF nel file digitale, che viene poi trasferito alla stampante 3D.

“Otteniamo risultati fantastici con KeyShot”, ha aggiunto Schlieffers. “Ci consente di selezionare le trame per i nostri progetti e accelera notevolmente l’intero processo di progettazione. Questo software è migliore di qualsiasi altro che abbia provato. “

Trasferendo la modelleria internamente, Thinkable Studio è stato anche in grado di ottenere significativi risparmi in termini di costi e tempo, sia per l’agenzia che per i suoi clienti.

“Il nostro normale processo sarebbe stato quello di inviare i dati a un produttore di modelli in Nord America o in Asia, il che ovviamente avrebbe significato tempo e denaro”, ha spiegato Schlieffers. “Avremmo dovuto trasmettere nuovamente i file riservati di progettazione del prodotto a fornitori esterni.

“Con il J55, abbiamo ridotto il tempo necessario per costruire modelli ultra realistici da due settimane a solo uno o due giorni e abbiamo ridotto i nostri costi fino al 75%”, ha continuato. “Si tratta di risparmi significativi che faranno un’enorme differenza sia per le prestazioni della nostra azienda che per la velocità con cui possiamo soddisfare le esigenze dei nostri clienti. E poiché tutto viene eseguito internamente, dalla progettazione alla stampa 3D, ora possiamo garantire che la riservatezza dei nostri clienti sia mantenuta “.

In futuro, Thinkable Studio vorrebbe utilizzare J55 per offrire servizi per nuovi settori, ad es. B. per l’industria del mobile. Per fare ciò, il team ha recentemente progettato e stampato in 3D un modello in scala reale di una sedia che ricrea esattamente le varie trame di legno e pelle del progetto finale. Il team sta inoltre supportando sempre più le esigenze dei clienti sanitari utilizzando la stampante 3D per ottimizzare la forma e la funzione dei nuovi prodotti medici prima delle sperimentazioni cliniche.

Zehavit Reisin, Vicepresidente di Stratasys, che guida il segmento dei materiali e del design dell’azienda in Europa e in Asia, ha dichiarato: “Thinkable Studio è un brillante esempio dell’uso della stampa 3D multimateriale a colori nella progettazione del prodotto e del miglioramento della prototipazione. processo per realizzare prodotti migliori per i propri clienti. La nostra piattaforma J55 offre tutte queste funzionalità per la prima volta in un dispositivo compatto e adatto all’ufficio. La sua versatilità dimostra la forte accettazione che abbiamo sperimentato in tutto il mondo dall’inizio degli studi di design. Nello sviluppo di hardware e software, rimaniamo concentrati nel fornire ai nostri clienti un’efficienza continua durante l’intero flusso di lavoro di progettazione del prodotto “.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi