Il progetto è attualmente in costruzione, la facciata è composta da piastrelle di ceramica stampate in 3D e mattoni rossi , la cui forma richiama l’artigianato dei capi a maglia. il design replica la silhouette della facciata originaria , proseguendo la caratteristica tripartita della strada e mantenendo il carattere complessivo del sito.

 “il design mira a ispirare le persone di tutto il mondo con un’espressione contemporanea dell’artigianato digitale, reinterpretando i classici storici in modi nuovi ed entusiasmanti”, osserva l’azienda olandese di progettazione architettonica. ‘la facciata si riferisce anche alla collezione del vicino rijksmuseum, dove è conservata un’ampia collezione di ceramiche provenienti da tutto il mondo.’

 fondendo i metodi avanzati di stampa 3D su ceramica, progettazione algoritmica e smaltatura artigianale, lo studio RAP ha ideato una facciata che si distingue tra gli edifici circostanti. il design reinterpreta le qualità decorative e il vocabolario del design della ceramica smaltata, un materiale comune che si trova in tutta la storica città di Amsterdam. a livello della strada, lo zoccolo della facciata, alto quattro metri e mezzo, è composto da tre colonne e un architrave, mentre la vetrina è spostata all’indietro, creando una profonda rivelazione. questa parte è composta da grandi piastrelle di ceramica stampate in 3D di circa 40 x 20 cm, smaltate in bianco perla , con una tenue sfumatura di giallo. le piastrelle ornate iniziano in piano a livello del suolo e diventano più espressive più in alto.  Ai piani superiori, la facciata è rivestita con mattoni stampati in 3D che sono stati smaltati in tre diverse tonalità di rosso . i mattoni sono composti accanto all’originario incrocio in muratura e presentano ornamenti astratti. “questi mattoni sono incollati in cassette di acciaio inossidabile tagliate al laser, riferendosi agli scarichi originali”, spiega lo studio . ‘ l’ornamento dei mattoni è più espressivo nella parte inferiore di questa parte della facciata.’ i dettagli altamente differenziati e progettati algoritmicamente saranno realizzati utilizzando la tecnologia di stampa 3D su larga scala dello studio RAP, prodotta internamente. la facciata dovrebbe essere realizzata nell’estate del 2022 .


 

di Studio RAP

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi