Markforged alla borsa di New York

Markforged sarà quotato in borsa alla Borsa di New York

Markforged ha annunciato un accordo definitivo per fondersi con la società di acquisizione di scopo speciale (SPAC) ” one ” e rendere pubblica la borsa di New York con il simbolo MKFG.

La società combinata avrà un valore del patrimonio netto post-transazione di circa $ 2,1 miliardi alla chiusura con circa $ 400 milioni di liquidità netta per finanziare una strategia di crescita che vedrà lo sviluppo di nuovi prodotti, materiali proprietari e casi d’uso dei clienti. Alla chiusura della fusione, prevista per l’estate del 2021, un fondatore e CEO Kevin Hartz entrerà a far parte del consiglio di amministrazione di Markforged con Shai Terem che continuerà come Presidente e CEO. Il fondatore di Markforged, Greg Mark, rimane anche il presidente della società.

Fondata nel 2013, Markforged ha introdotto sul mercato una serie di tecnologie di stampa 3D in metallo e composito desktop e da ufficio, supportate da un portafoglio in crescita di materiali e sviluppi software come Digital Forge e Blacksmith. L’azienda afferma di avere prodotti installati in 10.000 stabilimenti in 70 paesi, stampando oltre 10 milioni di parti durante il ciclo di vita dello sviluppo del prodotto e generando un fatturato di circa 70 milioni di dollari nel 2020. Ha inoltre più di 170 brevetti rilasciati e in attesa di registrazione.

Markforged ha deciso che diventare una società per azioni è il modo migliore per andare avanti e accelerare la sua crescita. Il Consiglio di Amministrazione, sia a Markforged e uno hanno approvato la fusione all’unanimità, con l’affare dovrebbe concludersi fatta salva l’approvazione di entrambi uno e azionisti Markforged e approvazioni normative, come pure e le altre condizioni di chiusura.

“La nostra missione e visione è reinventare la produzione portando la potenza e l’agilità del software connesso nel mondo della produzione industriale. Oggi è una pietra miliare fondamentale mentre progrediamo verso la realizzazione di questa visione “, ha commentato Shai Terem, Presidente e CEO di Markforged. “Siamo stati in prima linea nel settore della produzione additiva e questa transazione ci consentirà di sfruttare il nostro incredibile slancio e fornire capitale e flessibilità per far crescere il nostro marchio, accelerare l’innovazione di prodotto e promuovere l’adozione ampliata tra i clienti in settori verticali chiave. Ci siamo concentrati sul rendere la produzione ancora meglio mettendo a frutto la grande opportunità avanti, e stiamo facendo questo importante salto attraverso la nostra nuova partnership a lungo termine con Kevin Hartz e tutta la squadra ad una, un gruppo di fondatori e operatori esperti con un’esperienza senza pari. La loro esperienza e guida saranno inestimabili mentre continuiamo a reinventare la produzione oggi, in modo che i nostri clienti possano costruire tutto ciò che immaginano domani “.

“Markforged ha già reinventato l’industria della produzione additiva ed è ben posizionata per una crescita robusta che beneficia della velocità della digitalizzazione”, ha aggiunto Hartz. “Quando ne abbiamo lanciato uno , la nostra priorità era quella di collaborare con un’azienda con fondatori, visionari e operatori eccezionali che adottano un approccio differenziato in mercati ampi e in crescita – Markforged ha soddisfatto tutti questi requisiti e altro ancora. Siamo entusiasti di lavorare a stretto contatto con l’intero team di Markforged, composto da fondatori altamente coinvolti, leader visionari e ingegneri di livello mondiale, in una posizione unica per guidare una rivoluzione nella produzione moderna “.

“Quando ho co-fondato Markforged, la nostra missione era reinventare la produzione guidando l’innovazione e creando prodotti e tecnologie che hanno il potenziale per trasformare un intero settore”, ha detto Mark. “Sono stato entusiasta che Markforged abbia prosperato nel perseguire con successo queste ambizioni con una rete crescente di clienti nei principali settori e in tutto il mondo. Mentre portiamo Markforged al livello successivo, abbiamo trovato il partner ideale in uno . Kevin e il suo team riconoscono non solo la capacità di Markforged di trasformare il modo in cui le aziende innovano, ma anche i dipendenti brillanti e appassionati che rendono questa azienda così unica “.

La transazione aumenterà il valore di Markforged oltre $ 2 miliardi, fornendo anche $ 425 milioni di proventi lordi alla società presumendo che non vi siano riscatti da parte di un azionista, incluso un PIPE da $ 210 milioni a $ 10,00 per azione da parte di investitori tra cui Baron Capital Group, fondi e conti gestiti da BlackRock , Miller Value Partners, Wasatch Global Investors e Wellington Management, nonché impegni di M12 – Venture Fund di Microsoft e Porsche Automobil Holding SE, attuali azionisti di Markforged.

Gli attuali azionisti di Markforged dovrebbero detenere circa il 78% delle azioni ordinarie emesse e in circolazione immediatamente dopo la chiusura. L’operazione, che è stata approvata all’unanimità dai consigli di amministrazione di entrambe Markforged ed uno , si prevede di chiudere l’estate del 2021, fatta salva l’approvazione di entrambi uno e Markforged azionisti e approvazioni normative, così come e altri di chiusura abituale condizioni.

Be the first to comment on "Markforged alla borsa di New York"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi