Ocado svela la nuova tecnologia Annunciando l’ultima tecnologia a supporto della sua Ocado Smart Platform, lo specialista di generi alimentari e tecnologia ha affermato che le sue nuove apparecchiature consentiranno ai partner di soddisfare l’intera gamma di missioni dei clienti più rapidamente e con costi operativi inferiori, oltre a consentire consegne in tempi brevi per una percentuale maggiore di vendite e aumentare la velocità di immissione sul mercato.

Gamma di innovazioni

Le nuove innovazioni includono il bot per la distribuzione di generi alimentari più leggero ed efficiente al mondo; griglie notevolmente più leggere; bracci robotici che prelevano la spesa direttamente dalla rete – una soluzione che automatizza il lavoro fisicamente più impegnativo in un centro di adempimento clienti; il primo centro di distribuzione virtuale al mondo; una capacità di consegne con tempi di consegna brevi; e una capacità per alimentare le vetrine dei rivenditori con l’intelligenza dietro la Ocado Smart Platform.

Queste innovazioni “consentiranno a Ocado Group e ai nostri partner OSP di installare la piattaforma molto più velocemente e in edifici più semplici, altamente ottimizzati e più convenienti, che richiedono investimenti inferiori, con un tempo più rapido per la messa in funzione”, ha affermato la società.

Inoltre, i partner saranno in grado di ottenere una maggiore produttività dalla stessa impronta o da una minore impronta, costi di manodopera inferiori e affrontare le sfide della carenza di manodopera. 

Ocado ha affermato che queste capacità avanzate significano che i partner OSP saranno in grado di “offrire ai propri clienti una proposta di generi alimentari online ancora migliore in termini di scelta, tempi di consegna brevi e valore, con la migliore economia, grazie al vantaggio strutturale e sistemico che l’OSP reinventato offre loro.”

“Per il Gruppo Ocado, Ocado Re:Imagined offre rendimenti più elevati grazie alla riduzione dei costi di capitale e delle spese operative, un mercato indirizzabile totale ancora maggiore a disposizione dell’azienda e l’aspettativa di un’accelerazione nella sottoscrizione di nuove partnership negli anni a venire , oltre a ulteriori ordini da parte dei partner OSP esistenti”, ha aggiunto.

come Ocado intende re-immaginare la spesa con nuove soluzioni di robotica e automazione
 
A vent’anni dalla sua prima consegna, Ocado ha svelato una visione a lungo termine di un settore alimentare perturbato supportato dalla robotica e dalla tecnologia AI. 

Con l’apertura dell’economia dei vaccini, una domanda a cui per ora rimane senza risposta è se il passaggio della società alla spesa e alla consegna di generi alimentari online durante la crisi del COVID sarà sostenibile?

Come diginomica ha costantemente sostenuto, il genio è davvero fuori dalla bottiglia qui e anche se gli acquirenti torneranno nei negozi, la necessità di trovare un vero equilibrio omnicanale tra online e offline sarà la sfida non solo delle aziende alimentari, ma ma i rivenditori nel loro insieme.

Ma per il fornitore di piattaforme tecnologiche per la spesa online Ocado ci sono ambizioni più grandi avanti, come l’azienda ha delineato ieri con una visione di un futuro non troppo lontano in cui una prossima generazione di robot raccoglierà e imballerà generi alimentari e li porterà alla porta di casa del cliente come appena due ore.

Ocado è da tempo famoso per il suo uso dell’automazione e della robotica , ma la strategia Ocado Re-imagined svelata dal CEO Tim Steiner porta questo a un altro livello in cui l’azienda sarà in grado di implementare centri di distribuzione virtuali per sostituire gli hub fisici, portando economie di scala e consentendo ai supermercati di diventare più competitivi rispetto ai rivali nelle consegne rapide.

Steiner ha spiegato che attualmente esiste un modello nel settore dei piccoli magazzini manuali con una gamma limitata, ma per essere sostenibili, devono addebitare qualcosa come un premio del 30% rispetto a un supermercato.

Nel nuovo e coraggioso mondo lanciato da Ocado, una nuova generazione di robot – il bot della serie 600 – sarà in grado di scegliere tra 50.000 prodotti e i clienti pagheranno essenzialmente lo stesso prezzo che farebbero al supermercato.

Cosa pianifica Ocado
In sintesi, Ocado ha annunciato:

Il robot della serie 600 , presentato come “il robot per la realizzazione di generi alimentari più leggero ed efficiente al mondo” con oltre la metà delle sue parti stampate in 3D. Dispone di aggiornamenti software continui e parti su richiesta, il che significa un maggiore utilizzo di ciascun bot. Consente inoltre di installare una nuova Ocado Smart Platform in edifici più semplici ed economici, nonché in micro centri di evasione ordini più vicini ai clienti.
Una griglia 600 più leggera e un design del sito ottimizzato che può essere costruito in settimane anziché in mesi e ha un costo molto inferiore.
Automated Frameload per automatizzare il caricamento delle borse con gli ordini dei clienti in pronta consegna sui telai di consegna pronti per la spedizione. Ocado sostiene che ciò comporterà una riduzione dei costi del lavoro e una maggiore produttività per dipendente.
Pick robotico on-grid per automatizzare il picking e l’imballaggio degli ordini dei clienti direttamente dalla griglia. I vantaggi di questa tecnologia sono stati citati come costi di manodopera inferiori; ingombro ridotto; maggiore produttività nel centro logistico; ottimizzazione della progettazione del magazzino con conseguente riduzione dei costi di costruzione; e la capacità di automatizzare il consolidamento delle scorte durante le ore non di punta.
Ocado Orbit , etichettato come “il primo centro di distribuzione virtuale al mondo”. Si tratta di un ripensamento radicale dell’OSP tradizionale di Ocado nella misura in cui elimina la necessità di una rete di centri di distribuzione regionali per fornire prodotti ai centri di adempimento clienti (CFC) che devono avere una certa dimensione minima per essere economicamente fattibili per i fornitori. Ocado Orbit creerà un sistema in base al quale più magazzini di dimensioni ridotte condividono un centro di distribuzione virtuale, che utilizzerà l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico. Ogni magazzino funge da hub di approvvigionamento principale per una frazione dello stock, ma tutti i magazzini hanno accesso all’intera gamma. 
Ocado Swift Router  per consentire la consegna di ordini dell’ultimo minuto, con tempi di consegna brevi e ordini più grandi e con tempi di consegna più lunghi, il tutto dallo stesso furgone.
Ocado Flex  consente ai clienti al dettaglio di Ocado di continuare a utilizzare i propri negozi web e app sfruttando al contempo l’OSP, annullando così la necessità di cancellare i precedenti investimenti web.
La cosa della visione
È tutta una visione audace e probabilmente l’aggiornamento strategico più ambizioso nei 20 anni di storia di Ocado. Ma è essenziale pensare in grande in questo momento, ha affermato Steiner:

Oggi il settore è a un punto di svolta. Le aspettative dei consumatori sono cambiate radicalmente. I social media ci hanno permesso di sbirciare in stili di vita, culture e cucine che prima sarebbero rimaste nascoste. Siamo più consapevoli e attenti alla nostra salute e al nostro benessere e più selettivi e perspicaci su quale cibo mettiamo sulle nostre tavole. La scelta e l’ampia gamma contano più che mai. I clienti vogliono essere in grado di ordinare esattamente i prodotti che desiderano.
Ciò pone immediatamente la domanda su quale sia una gamma abbastanza ampia tra cui scegliere? Steiner ha sottolineato che pochi clienti sceglieranno mai tra più di una gamma di 2000 prodotti:

La sfida è che da uno a 2000 articoli sono diversi per ogni cliente. Ad esempio, uno su tre dei clienti Ocado Retail ha più di 1000 articoli tra i preferiti. Questo prima di arrivare agli articoli extra che potrebbero voler aggiungere in un negozio successivo o negozio per negozio. La nostra gamma di 50.000 o più prodotti comprende i diversi 2000 prodotti per il 98% al 99% di quei clienti.
Un altro risultato della pandemia è stata una maggiore attenzione alle opzioni di consegna nell’intero settore della vendita al dettaglio. Ciò è stato particolarmente vero nel settore della spesa online. I clienti vogliono ricevere i loro acquisti quando gli fa comodo, ha affermato Steiner:

Per alcuni, è un ordine che arriva nel fine settimana o dopo il lavoro. Per altri hanno bisogno che il cibo venga consegnato entro un paio d’ore o anche prima.
Il bot della serie 600 è un elemento critico della visione di Ocado, ha affermato Steiner:

Il bot della serie 600 apre nuove entusiasmanti opportunità per ripensare le nostre griglie e i centri di evasione ordini all’avanguardia. La riduzione radicale delle forze e dei carichi applicati dai bot significa che ora possiamo costruire anche griglie ultra leggere. Queste griglie ultrasottili possono essere costruite in parallelo. Ci vogliono settimane, non mesi, per l’installazione a un costo molto inferiore. Insieme, i bot e le griglie più leggere sbloccano una vasta gamma di vantaggi in termini di produttività e ambiente. I nostri robot della serie 600 sono estremamente efficienti dal punto di vista energetico e richiedono molta meno energia per ottenere lo stesso throughput. Grazie alla significativa riduzione del carico termico, i nostri siti richiederanno meno apparecchiature di refrigerazione, abbassando ulteriormente i livelli di consumo energetico e i costi complessivi di costruzione.
L’uso della nuova tecnologia consentirà un’ulteriore automazione delle attività manuali, ha aggiunto James Matthews, CEO di Ocado Technology, incluso quello che ha definito “il lavoro più fisicamente impegnativo”: il caricamento degli ordini pronti per i clienti sui telai di consegna per la spedizione:

Oggi abbiamo un processo manuale abilitato alla tecnologia. Gli algoritmi guidano gli operatori umani [con] il posto migliore nel telaio per ogni borsa, ottimizzando per lo scarico e il sequenziamento efficienti, l’utilizzo ottimale dei furgoni per le consegne, nonché i punti di distribuzione più efficienti in un veicolo.
La visione di Ocado è costruita attorno all’idea di Automated Frameload, in cui i sistemi di intelligenza artificiale consentono il caricamento più efficiente di qualsiasi borsa senza la necessità del tocco umano, ha aggiunto:

Non ci sono due telai esattamente uguali, ognuno con una leggera imperfezione, che spiega la dura vita che vivono nella catena di approvvigionamento di generi alimentari. Automated Frameload fa letteralmente il lavoro pesante per gli esseri umani, occupandosi di un lavoro fisicamente impegnativo. Con l’accelerazione del passaggio alla spesa online, ecco un altro passo nel nostro viaggio per automatizzare lavori ad alta intensità di manodopera, noiosi e difficili.
Ocado stima che le varie componenti della sua strategia reinventata ridurranno i costi del lavoro del 30% a medio termine e del 40% a lungo termine. Questa è sicuramente una buona notizia per i fornitori, anche se forse meno se sei un magazziniere…

La mia opinione
I rivenditori di generi alimentari di successo sono sempre stati quelli che hanno dominato i costi nel loro campo. I vincitori del settore alimentare saranno coloro che riescono a trovare il punto giusto tra la fornitura della migliore proposta al cliente in termini di scelta, tempi di consegna e valore alla migliore economia per i rivenditori.
Questa è una dichiarazione di visione audace di Ocado, che arriva a 20 anni da questa settimana dalla prima consegna effettuata dall’azienda da un piccolo magazzino temporaneo a Hemel Hempstead, in Inghilterra. La nuova tecnologia in arrivo consente all’azienda di essere in grado di offrire le sue soluzioni a un numero maggiore di clienti e, soprattutto, di consentire a quei clienti di offrire ai propri clienti il ​​necessario equilibrio tra valore ed efficienza.

Questo è il piano allora. Ora deve solo essere eseguito nei prossimi mesi e anni. E se nel frattempo Ocado potesse realizzare un profitto, anche questo sarebbe positivo.

 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi