L’intelligenza artificiale per migliorare l’esperienza di guida e l’accessibilità per Olli Shuttle stampato in 3D
 
Local Motors continua a rinnovare la sua navetta Olli 2.0, che presenta un telaio realizzato con l’80% di parti stampate in 3D. Dopo aver ricevuto un’infusione di $ 15 milioni nell’autunno 2020, il produttore di veicoli autonomi (AV) ha avviato una partnership con door2door per la gestione delle flotte di navette Olli. Ha quindi effettuato un grosso ordine di motori elettrici per il suo Ollis stampato in 3D. Successivamente, ha iniziato a testare i pneumatici stampati in 3D airless di Goodyear. L’ultima partnership di Local Motors porterà le applicazioni di visione artificiale di alwaysAI sulle navette autonome.

Olli 2.0, la navetta elettrica autonoma per lo più stampata in 3D. Immagine per gentile concessione di Local Motors.
alwaysAI introdurrà alcune funzionalità di accessibilità automatizzata e una migliore esperienza dei passeggeri negli AV di Local Motors. A loro volta, i veicoli saranno in grado di servire un numero maggiore di passeggeri, aumentare l’utilizzo e migliorare la sicurezza del pilota. Le aziende non specificano esattamente come sarà nel mondo reale, affermando solo che il software di visione artificiale per l’apprendimento profondo offrirà “esperienze di onboarding più intelligenti e sicure, in particolare per i clienti con esigenze di assistenza uniche”. Ciò include i veterani di Palo Alto, in California.

“La visione del computer è una parte fondamentale della nuova industria dei trasporti. CV offre una visione intelligente ai veicoli autonomi, come le navette di Local Motors, e rappresenta un’opportunità significativa per migliorare i servizi e le funzionalità man mano che gli AV si diffondono nelle nostre comunità”, ha affermato Marty Beard, co-fondatore e CEO di alwaysAI.

alwaysAI offre una tecnologia che semplifica il processo di addestramento dell’AI per le applicazioni previste utilizzando semplici API. A loro volta, gli sviluppatori possono implementare più rapidamente la visione artificiale per usi come rilevamento di oggetti, classificazione, tracciamento, conteggio e segmentazione semantica.

Nel caso di Olli, possiamo immaginare che la navetta sia in grado di riconoscere sedie a rotelle e bastoni e rispondere in modo appropriato, magari avvisando altri motociclisti di fare spazio o aprendo automaticamente una parte della navetta per il posizionamento della sedia a rotelle. Potremmo immaginare usi simili per le persone in gravidanza e gli operatori sanitari con passeggini.


Local Motors afferma che la tecnologia di alwaysAI verrà utilizzata anche per “migliorare l’esperienza e la sicurezza complessive in cabina”. Forse questo significa che gli schermi all’interno della navetta si accendono o interagiscono con un pilota quando quel pilota lo guarda. Potrebbe potenzialmente contare il numero di passeggeri a bordo, notificando alle app door2door di rinunciare a far salire altri passeggeri. Quindi, stiamo pensando all’IA in cabina, piuttosto che all’IA utilizzata per navigare le strade, che è invece alimentata da AutoDrive di Robotic Research .

“Questa partnership è fondamentale per sbloccare nuovo valore per i nostri clienti”, afferma Vikrant Aggarwal, presidente di Local Motors. “Il nostro lavoro con alwaysAI® è un altro esempio della strategia di Local Motors per essere aperti e integrare la migliore tecnologia in Olli.”
Dai progressi di Local Motors, sembra che la startup abbia compiuto sufficienti progressi in termini di produzione, avendo già sviluppato la capacità di stampare in 3D il telaio dei suoi veicoli utilizzando la Big Area Additive Manufacturing di Cincinnati Incorporated. Ora sta lavorando per stabilire la corretta tecnologia di intelligenza artificiale per le sue navette e creare un’esperienza completa per i suoi piloti.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi