Pivot AM Service , un fornitore statunitense di servizi e attrezzature rinnovate per il settore della produzione additiva (AM), ha lanciato un nuovo sito che mira a semplificare l’acquisto e la vendita di hardware di stampa 3D professionale usato.

Agendo come una sorta di eBay specializzato incentrato esclusivamente su AM, Pivot AM Auctions consentirà ai potenziali acquirenti di registrarsi per un account gratuito e fare offerte in tempo reale su una gamma di prodotti di stampa 3D industriale attraverso una piattaforma affidabile. Per accelerare le cose, ci sono anche opzioni per “compralo ora” e fare un’offerta massima.

Coloro che desiderano scaricare la propria attrezzatura AM usata possono elencare i propri articoli per $ 250. Per gli acquirenti, c’è un premio dell’acquirente dell’8% oltre al prezzo di acquisto.

Attualmente sul sito sono elencate numerose macchine SLA e FDM, comprese stampanti 3D e apparecchiature di post-elaborazione.

Spiegando la sua intenzione alla base della creazione del nuovo servizio, Pivot AM afferma: “Siamo cresciuti con questo settore e conosciamo ogni tecnologia e dove funziona meglio. Conosciamo molti degli OEM e possiamo aiutare in una transizione graduale da un proprietario all’altro attraverso un’adeguata comunicazione, logistica, disinstallazione e reinstallazione. Elenchiamo correttamente ogni macchina con dati accurati relativi alla sua applicazione”.

In un video divertente (che vale sicuramente la pena guardare ) pubblicato su LinkedIn, il fondatore e direttore generale di Pivot AM, Dennis Fogle, ha descritto la trasparenza che il servizio mira a portare nel settore AM, consentendo ai venditori di “elencare le apparecchiature con un abbigliamento che comprende il [loro] apparecchiature” e per gli acquirenti di “acquistare apparecchiature sapendo che erano adeguatamente rappresentate”, rilevando le difficoltà nell’approvvigionamento di apparecchiature AM usate a causa di una rappresentazione inadeguata o di macchine distribuite su più siti.

Fogle ha aggiunto: “Non siamo CNC, non siamo stampanti su carta, siamo additivi e finalmente abbiamo il nostro spazio”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi