Prusa ha prodotto oltre 100.000 stampanti 3D nel 2020

Le stampanti 3D ceche – I produttori Prusa Research hanno pubblicato una revisione annuale pochi giorni fa. Nell’ambito di questa recensione, l’azienda ha pubblicato anche dati e dati interessanti.

Prusa Research è stata una storia di successo sin dall’inizio. Nel 2009, Josef Průša ha acquistato una stampante 3D ed è diventato rapidamente parte del progetto open source RepRap. Nel 2010 ha sviluppato una versione ottimizzata del design della stampante 3D Mendel esistente. Il nuovo modello fu ben accolto dalla comunità e presto fu chiamato “Prusa Mendel”. Questa stampante ha gettato le basi per il continuo successo di questo marchio. Nel 2011 Průša ha pubblicato una versione rivista della Mendel e infine nel 2012 la famosa stampante 3D Prusa i3.

Il successo di Prusa i3
A causa dei costi di acquisizione relativamente bassi e della costruzione semplice, Prusa i3 è diventata una delle stampanti 3D più importanti per i produttori. Diverse aziende vendevano stampanti basate su questo design e molti produttori costruivano le proprie stampanti Prusa sulla base delle istruzioni open source. Nel 2015 Josef Průša ha iniziato a vendere personalmente la stampante 3D con il nome di “Original Prusa i3”. Ha venduto la stampante open source con la sua azienda, Prusa Research.

Prusa è oggi uno dei marchi più popolari ed è un’azienda in rapida crescita. Allo stesso tempo, l’azienda rimane fedele alle sue radici e continua a fare affidamento su piattaforme aperte.

Successo in numeri
Mentre la società produceva ancora quasi 40.000 stampanti 3D nel 2018, erano quasi 68.000 nel 2019. L’anno scorso il numero è aumentato di nuovo e sono state prodotte un totale di 102.154 stampanti 3D.

C’è stato anche un record di 251.669 ordini per i prodotti Prusa. È quasi triplicato se si considera il 2018 come anno di confronto. In totale, Prusa ha anche prodotto 500 tonnellate di materiale di stampa 3D (Prusament) nel 2020. 300 tonnellate nel 2019 e 120 tonnellate nel 2018.

La grande richiesta ha portato anche ad un aumento del personale. Nel 2020 l’azienda conta 618 dipendenti. La fattoria delle stampanti 3D Prusa ospita attualmente 585 stampanti 3D (2018: 360, 2019: 480).

Be the first to comment on "Prusa ha prodotto oltre 100.000 stampanti 3D nel 2020"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi