Renishaw è stata messa in vendita

Il consiglio di amministrazione di Renishaw avvia il processo di vendita formale

Renishaw è stata messa in vendita dopo che i fondatori Sir David McMurtry e John Deer hanno delineato le loro intenzioni di vendere le loro partecipazioni.

La coppia, che ha fondato l’azienda nel 1973 e ora ha ottant’anni, possiede circa il 53% del capitale sociale di Renishaw.

Dopo aver considerato varie opzioni con i suoi consulenti, il consiglio di amministrazione di Renishaw ha deciso di avviare un processo di vendita formale per la società come definito nel codice di acquisizione. Desidera cercare un acquirente che rispetti il ​​patrimonio e la cultura dell’azienda, nonché l’impegno nei confronti delle comunità locali in cui opera. In quasi 50 anni, l’azienda ha acquisito esperienza nel controllo della misurazione di precisione, nel controllo della posizione e del movimento, nei prodotti sanitari e nella stampa 3D in metallo, servendo mercati industriali come quello aerospaziale, automobilistico ed energetico dalle sue sedi nel Gloucestershire, nel Galles meridionale e più di 30 internazionali. uffici.

Attraverso l’avvio del processo di vendita formale, il Consiglio di Renishaw dialogherà in modo confidenziale con le parti interessate e si riserva il diritto di rifiutare qualsiasi approccio o interrompere le discussioni con qualsiasi parte interessata in qualsiasi momento. Attualmente, né la società né i suoi fondatori sono in trattativa con alcun potenziale offerente o in ricezione di una possibile offerta per la società / le partecipazioni dei fondatori. Il Consiglio si riserva inoltre il diritto di modificare qualsiasi aspetto del processo o di interromperlo in qualsiasi momento.

Commentando la loro decisione, Sir McMurtry e Deer, rispettivamente presidente esecutivo e vicepresidente non esecutivo, hanno dichiarato:

“Siamo entrambi grati per la nostra continua buona salute, tuttavia riconosciamo che nessuno di noi sta invecchiando. Ora trovandoci nei nostri 80 anni, i nostri pensieri sono sempre più rivolti a considerare le future partecipazioni nella società e come possiamo contribuire attivamente a garantire il futuro successo dell’azienda. Tenendo presente questo, ci siamo rivolti al resto del consiglio di amministrazione per indicare che ritenevamo che fosse giunto il momento di discutere il modo migliore per raggiungere questo obiettivo.

“In qualità di fondatori di Renishaw, comprendiamo l’importanza della cultura di Renishaw, il nostro posto nelle comunità in cui operiamo, il nostro impegno per la ricerca e lo sviluppo e la lealtà del nostro personale, dei nostri fornitori e dei clienti che serviamo; questi insieme hanno è stato il fondamento del nostro successo per quasi 50 anni. Con il Consiglio, ci concentriamo quindi sull’assicurarci di trovare il nuovo proprietario giusto per la nostra attività, uno che rispetti e continuerà a coltivare questi importanti attributi “.

Sir David Grant, Direttore non esecutivo indipendente senior di Renishaw ha aggiunto:

“David e John sono stati amministratori eccezionali e detentori di maggioranza di Renishaw, come dimostrato dalla lunga esperienza dell’azienda in termini di innovazione, successo e creazione di valore.

“In seguito all’indicazione di David e John che vorrebbero vendere le loro azioni, i miei colleghi direttori ed io abbiamo attentamente considerato varie alternative in collaborazione con i nostri consulenti. Nel considerare queste opzioni il Consiglio, inclusi David e John, ha tenuto conto del interessi di tutti gli stakeholder della società Il Consiglio ha concluso all’unanimità che sarebbe opportuno indagare sulla cessione della società e sta quindi avviando un processo formale di vendita.

“Il Consiglio intende cercare un acquirente che riconosca il valore di Renishaw come azienda guidata dall’innovazione e rispetti l’eredità e la cultura uniche dell’azienda, il suo impegno nei confronti delle comunità locali in cui sono basate le sue operazioni e che consentirà all’azienda continuare a prosperare a lungo termine “.

UBS è stata selezionata come unico consulente finanziario e intermediario aziendale per il processo di vendita.

Be the first to comment on "Renishaw è stata messa in vendita"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi