Il produttore di componenti per biciclette SRAM produce pedivelle innovative del 20% più leggere e due volte più resistenti con stampa 3D in titanio
 
Il produttore di componenti per biciclette SRAM ha sviluppato un prototipo per nuove pedivelle in titanio per biciclette con l’aiuto del software CAD 3D Autodesk, un design generativo e il metodo di produzione di stampa 3D. Sono più leggere del 20% e due volte più resistenti delle pedivelle convenzionali. Ti presentiamo.
 
Il produttore americano di componenti per biciclette SRAM ha utilizzato il software Autodesk , la progettazione generativa e la stampa 3D per produrre prototipi di pedivelle in titanio che si dice siano due volte più resistenti e il 20% più leggere delle pedivelle prodotte convenzionalmente. Con il design generativo, secondo un comunicato stampa , SRAM è stata in grado di ottimizzare i parametri di prestazione per il driver e abbreviare i tempi di sviluppo. Hanno potuto provare alcune idee con l’obiettivo di sviluppare innovazioni e migliorare l’esperienza di guida.


SRAM collabora con Autodesk almeno dal 2019. Con la piattaforma Fusion 360 basata su cloud, potevano anche collaborare in remoto. Con gli algoritmi di progettazione generativa, sono stati in grado di esaminare numerose soluzioni di progettazione, lavorare per obiettivi e prendere in considerazione determinati vincoli.

SRAM è stata in grado di creare nuovi prototipi funzionanti. Ciò ha portato a strutture reticolari / barre progettate per essere visivamente accattivanti. Ci sono molte pedivelle cave sul mercato progettate per risparmiare peso e i produttori fresano le loro pedivelle per rimuovere il materiale non necessario. Con le pedivelle SRAM questo è stato risolto in modo diverso, senza molto lavoro extra fresando materiali o simili.

 

Anche altri produttori di componenti per biciclette utilizzano la stampa 3D per i loro componenti. L’azienda di biciclette Silca ha recentemente presentato il suo set di computer da bicicletta “Mensola” dalla stampante 3D.  Con i pedali automatici “MyTi” c’era un pedale automatico stampato in 3D in titanio della società di biciclette Titanum di Amburgo . Non è ancora noto quando appariranno le pedivelle stampate in 3D da SRAM.

Voci dei responsabili
Will King, Senior Design Engineer presso SRAM, ha dichiarato:

“Abbiamo avviato questo progetto con Autodesk come leader nella tecnologia di progettazione generativa in modo da poter combinare questo con ciò che comprendiamo sulla progettazione di biciclette e ottimizzare i nostri progetti di pedivelle”.
Sean Manzanares di Autodesk afferma:

“Usiamo l’intelligenza artificiale e la potenza del supercomputer che ti consente di creare dozzine o centinaia di progetti diversi a cui nessun essere umano potrebbe mai pensare e che puoi implementare in una frazione del tempo”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi