I violini stampati in 3D portano la musica in più mani #ASA183
I materiali e le tecniche moderne possono rivoluzionare la musica e fornire l’accesso a strumenti a basso costo per gli studenti di musica

 

NASHVILLE, Tennessee, 6 dicembre 2022 – Non c’è niente come il suono di un violino Stradivari. Costruire uno strumento a corda di tale qualità richiede tempo, materiali perfetti e molta abilità, e i migliori possono costare milioni di dollari. Anche i violini mediocri possono costare migliaia, il che li rende fuori dalla portata della maggior parte dei principianti e delle aule di musica.

Un gruppo sta cercando di correggere questo problema stampando in 3D violini durevoli e a basso costo per studenti di musica. Nel processo, hanno esplorato i fattori che si traducono nei migliori suoni di violino e hanno eseguito un concerto composto appositamente per strumenti stampati in 3D.

Mary-Elizabeth Brown, direttrice del programma AVIVA Young Artists, discuterà i passi compiuti e le lezioni apprese nella sua presentazione, “Il vecchio incontra il nuovo: la stampa 3D e l’arte della liuteria”. La presentazione avrà luogo il 6 dicembre alle 10:35 nella zona est degli Stati Uniti nella sala Golden Eagle B, nell’ambito del 183° meeting dell’Acoustical Society of America, che si terrà dal 5 al 9 dicembre presso il Grand Hyatt Nashville Hotel.

“L’ispirazione del team ha radici in più luoghi”, ha affermato Brown. “I nostri obiettivi erano esplorare il nuovo mondo del suono creato utilizzando nuovi materiali, sfruttare la nuova tecnologia utilizzata in altre discipline e rendere l’educazione musicale sostenibile e accessibile attraverso la stampa di strumenti più durevoli”.

Il violino stampato in 3D è stato creato in due sezioni. Il corpo del violino è realizzato in materiale plastico polimerico, allo stesso modo di un violino acustico tradizionale, e progettato per produrre un tono risonante, mentre il manico e la tastiera sono stampati in plastica ABS liscia per essere comodi nelle mani del musicista. Il risultato è un violino che produce un suono più cupo e morbido rispetto agli strumenti tradizionali.

“Il prossimo passo è esplorare le modifiche del design e gli sforzi per abbassare i costi di produzione rendendo tali strumenti più ampiamente disponibili, specialmente nel campo dell’istruzione”, ha affermato Brown.

 

SULLA SOCIETÀ ACUSTICA AMERICANA

L’Acoustical Society of America (ASA) è la principale società scientifica internazionale di acustica dedicata alla scienza e alla tecnologia del suono. I suoi 7.000 membri in tutto il mondo rappresentano un ampio spettro dello studio dell’acustica. Le pubblicazioni ASA includono The Journal of the Acoustical Society of America (la rivista leader mondiale sull’acustica), JASA Express Letters, Proceedings of Meetings on Acoustics, la rivista Acoustics Today, libri e standard sull’acustica. La società tiene anche due importanti riunioni scientifiche ogni anno. Vedi https://acousticalsociety.org/ .

Mary-Elizabeth Brown prova il concerto “Singularity” di Harry Stafylakis su una prima iterazione del violino stampato in 3D.
CREDITO
Attestazione: Shawn Peters

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi