Tethon 3D ha annunciato l’emissione e la pubblicazione del suo ultimo brevetto che consente la stampa 3D di resine composite.

Il brevetto ‘Photopolymer Development Resin Base for Use with Three-dimensional Printer’ (brevetto USA numero 11.126.088) copre una linea di prodotti fabbricata da Tethon 3D con il nome commerciale ‘Genesis’, un gruppo di resine polimeriche fotoindurenti da utilizzare nella formulazione e la produzione su vasta scala di materiali di stampa 3D SLA e DLP.

Si dice che Pure Genesis non sia adatto per la stampa 3D fino all’aggiunta di un materiale solido in polvere che consente la stampa del materiale come composito polimerico. Secondo il brevetto, la base di resina per lo sviluppo di fotopolimeri funziona come materiale precursore del legante con la capacità di accettare polvere solida o liquidi per la stampa UV. Come risultato del brevetto, afferma Tethon 3D, “innumerevoli tipi di materiali e polveri composite sono potenzialmente stampabili”.

Da quando è stato introdotto per la prima volta nel 2016, Genesis ha facilitato la ricerca e lo sviluppo e la produzione di resine per stampa 3D personalizzate in centinaia di strutture. Si dice che le formulazioni che incorporano materiali di allumina, zirconia, silice, carburo di silicio e idrossiapatite in Genesis siano desiderabili nell’industria aerospaziale, automobilistica, della fusione di metalli, della gioielleria, dentale, elettronica e biomedica.

“Genesis è una linea di resine multiple. Formulando una linea in evoluzione di basi in resina che raggiungono obiettivi specifici, come l’elevato carico e la flessibilità fisica, consente di aggiungere una gamma più ampia di materiali solidi nei modi potenzialmente infiniti per sviluppare materiali speciali che eseguono applicazioni specifiche “, ha commentato Tethon 3D CTO Greg Pugh.

“Abbiamo scoperto che le aziende nel settore dei semiconduttori vogliono utilizzare la stessa polvere che usano nei metodi di produzione tradizionali mentre adottano la produzione additiva”, ha aggiunto il CEO di Tethon 3D Trent Allen. “I laboratori odontotecnici vogliono utilizzare le stesse polveri di zirconia utilizzate nelle aziende di fresatura e difesa vogliono utilizzare le stesse ceramiche, carburi e metalli che hanno inviato con successo nello spazio dagli anni ’60. La nostra linea di resine Genesis è considerata affidabile da centinaia di clienti e da oltre una dozzina nella lista Fortune 500 per rendere più accessibile la produzione di materiali UV.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi