Il produttore Chris del canale YouTube Embrace Racing ha preso una strada diversa e ha sviluppato la sua stazione. Per fare ciò, ha convertito una stampante 3D Anet ET5X. Ha costruito luci e ventole a LED UV in una copertura per accelerare il processo di polimerizzazione. C’è anche una funzione di lavaggio.

Un contenitore con alcol isopropilico (IPA) al 70% viene semplicemente posizionato sul letto della stampante. L’articolo da lavare viene posto in un cestello attaccato all’estrusore della stampante. Il software Python personalizzato viene utilizzato per generare il codice G che comanda alla stampante di immergere la parte nell’alcol e di ruotarla avanti e indietro per risciacquarla.

Trascorso il tempo specificato, la stampante solleva la parte nell’alloggiamento e accende i LED per avviare l’essiccazione. L’intero sistema è automatizzato da un plug-in OctoPrint.

Il produttore rende disponibili sul portale Thingiverse i modelli 3D necessari per la stazione e il software . Ha anche pubblicato un video esplicativo.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi