Con Proxima 8.9, Voxelab introduce una nuova stampante 3D in resina

Voxelab è una consociata del produttore cinese di stampanti 3D Flashforge. L’azienda si concentra su stampanti 3D a basso costo e ora offre una gamma di macchine in resina e FDM . Ora Voxelab presenta una nuova stampante 3D in resina con Proxima 8.9.

Con uno spazio di installazione di 192 x 120 x 200 mm, la stampante è più grande di altri modelli del produttore. Uno schermo LCD mono 4K (3840 × 2400 pixel) funge da fonte di luce . Secondo il produttore , la sorgente luminosa ha una durata di 2000 ore e può quindi rimanere in funzione 4 volte più a lungo rispetto alle sorgenti luminose delle stampanti 3D comparabili.

Lo spessore dello strato è specificato come 0,025-0,2 mm. Il materiale richiesto è una resina fotosensibile con una lunghezza d’onda di 405 nm. La connettività è fornita da una porta USB . Secondo il produttore, la stampante è compatibile con il software di affettatura ChituBox e VoxelPrint.

Il prezzo della stampante 3D per principianti è di circa   400 dollari.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi