La designer Yinka Ilori ha progettato un campo da basket per il quartiere londinese di Canary Wharf. Ha utilizzato piastrelle in polipropilene realizzate con la stampa 3D, in cui ha integrato un motivo particolarmente colorato. Il campo da basket vuole essere un punto culminante nel distretto finanziario, ma soprattutto per attirare fuori gli atleti dilettanti dopo la pandemia.
 
Il designer Yinka Ilori ha, secondo un  Articolo di “Dezeen”,   fatto nel quartiere finanziario di Londra Canary Wharf per un po’ più di Colore. Il primo campo da basket pubblico del distretto è dotato di motivi dai colori vivaci e colori vivaci e colpisce anche per il suo metodo di produzione individuale. Perché le piastrelle provengono tutte dalla stampante 3D . Il campo di Bank Street Park è progettato per il basket tre contro tre.

Dettagli del campo da basket
Invece di giocare su pavimenti in legno o cemento, gli atleti ricreativi possono giocare sulle piastrelle in polipropilene stampate in 3D della società dell’Hampshire OnCourt. I motivi geometrici caratteristici dell’artista sono incorporati nel materiale e non solo dipinti. Questo dovrebbe farli durare più a lungo.

Ilori spiega:

“È ancora un campo sportivo quindi ci sarà un po ‘di usura, ma penso che il colore e il materiale saranno gli stessi. La gente ha iniziato a farlo durante il fine settimana, ma è ancora in buona forma, quindi penso che sia uno dei principali vantaggi “.
Il campo ha una segnaletica rosa brillante e un semicerchio viola per i tiri liberi. Il pavimento è noto come Traction² e, secondo OnCourt, è la prima superficie di piastrelle sportive completamente stampata a macchina al mondo. Fornisce anche una migliore trazione mentre esercita pressione sulle articolazioni del ginocchio e della caviglia dei giocatori.


Il campo da basket è progettato per partite tre contro tre (Immagine © Matt Alexander e Sean Pollock).
 
“Sii il meglio che puoi”
Con lo slogan “Be the best you can”, che può essere visto in grassetto maiuscolo sul bordo del campo, il designer vuole far sentire i giocatori di tutti i livelli i benvenuti.

“Si trattava di portare quella sensazione di speranza e positività nella stanza. Tutto quello che puoi fare è fare del tuo meglio – penso che valga per tutto ciò che facciamo nella nostra vita “.
La piazza è aperta al pubblico e dispone di palloni da basket gratuiti. I tornei sono previsti per la fine dell’estate. Lo stile gioioso e colorato di Ilori si ritrova anche in altri progetti del designer. Con il progetto, vuole rimettere al centro dell’attenzione lo spazio pubblico dopo la pandemia.


 
La designer locale Yinka Ilori ha creato modelli vivaci per il primo campo da basket pubblico a Canary Wharf , il quartiere finanziario di Londra, che presenta un pavimento stampato in 3D.

 
Il campo di mezza misura è stretto in un piccolo lotto in Bank Street Park e progettato per il basket a tre, che vede entrambe le squadre tirare in un unico cerchio.

Yinka Ilori ha disegnato un colorato campo da basket
A differenza dei pavimenti in legno o cemento tipicamente utilizzati per lo sport, il campo di Ilori è ricoperto da piastrelle in polipropilene stampate in 3D  prodotte dalla società dell’Hampshire OnCourt .

Ciò consente ai caleidoscopici segni di corte del designer, che presentano i suoi caratteristici motivi geometrici, di essere incorporati nel materiale stesso piuttosto che essere semplicemente dipinti sopra. La tecnica ha lo scopo di garantire una maggiore durata.

Il campo è realizzato con tessere sportive stampate in 3D
“I colori usati in campo sono molto vibranti e penso che dureranno a lungo”, ha detto Ilori a Dezeen.

“È ancora un campo sportivo, quindi ci sarà usura, ma penso che il colore e il materiale manterranno. Le persone hanno già iniziato a usarlo durante il fine settimana ma è ancora in buone condizioni, quindi penso che sia uno dei vantaggi chiave”.

Ilori ha disegnato i segni del campo rosa brillante e un semicerchio viola per i tiri liberi
Chiamato Traction², il pavimento è “la prima superficie di piastrelle sportive completamente stampata a macchina al mondo” e fornisce una maggiore trazione riducendo lo stress sulle articolazioni del ginocchio e della caviglia dei giocatori, secondo OnCourt.

Stampato intorno al bordo del campo in grassetto, lettere maiuscole è lo slogan: “Sii il meglio che puoi essere”.

Questo è stato scelto per far sentire i giocatori di qualsiasi livello i benvenuti e alleviare i sensi di colpa che potrebbero avere per non rimanere attivi dopo un anno in cui sono rimasti bloccati all’interno a causa dei continui blocchi del coronavirus .

Un muro di palizzata corre lungo il perimetro della corte
“Non volevo che le persone mettessero troppa pressione su se stesse e invece festeggiassero di essere vivi e di stare con la famiglia e gli amici perché non tutti hanno superato l’anno”, ha spiegato Ilori.

“Si trattava di cercare di iniettare questo senso di speranza e positività nello spazio. Tutto quello che puoi fare è dare il meglio di te, penso che si applichi a tutto ciò che facciamo nella nostra vita”.

Il cartellone è decorato con i motivi geometrici di Ilori
Le stampe colorate di Ilori si riversano anche su un muro di cartelloni che corre lungo il perimetro del campo, mentre un motivo di onde blu e arancioni lambisce il tabellone dell’unico canestro da basket del campo.

Queste immagini acquatiche ricorrenti parlano del legame più profondo con la natura – e l’acqua in particolare – che il designer ha sviluppato dall’inizio della pandemia.

 


“Non voglio essere visto come il ragazzo che si limita a schiaffeggiare un po ‘di colore” dice Yinka Ilori
 

“Durante il blocco, ho passato molto tempo in diverse foreste, parchi e canali”, ha detto.

“Trovo che stare in acqua sia piuttosto rilassante, quindi è un tema ricorrente nei progetti che sto facendo quest’anno”.

Ilori ha anche progettato un pallone da basket da abbinare al campo
Il campo è aperto al pubblico e le pallacanestro saranno messe a disposizione gratuitamente per incoraggiarne l’uso da parte del grande pubblico, mentre i tornei sono previsti per la fine dell’estate.

Per Ilori, che in precedenza ha applicato il suo stile gioioso e colorato a uno skate park a Lille e a un ponte ferroviario a sud di Londra , il progetto è la prova di una rinnovata attenzione agli spazi pubblici sulla scia della pandemia.

Il tabellone dietro il canestro da basket è decorato con un motivo ondulato
“Abbiamo passato un anno intero senza andare a musei o gallerie”, ha detto.

“Ma avere il tuo lavoro negli spazi pubblici lo rende accessibile a tutti – ogni razza e ogni cultura. Non importa quanti soldi hai, puoi accedere all’arte nello spazio pubblico perché è gratuito. Ecco perché penso che cosa stanno facendo a Canary Wharf è importantissimo”.

 

 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi