Il consiglio di amministrazione  di Zortrax  con sede legale a Olsztyn   annuncia che il 28 giugno 2022 ha deciso di avviare il processo di revisione delle opzioni strategiche al fine di per supportare l’ulteriore sviluppo delle operazioni .

La revisione delle opzioni strategiche è finalizzata a selezionare la modalità più vantaggiosa per attuare lo sviluppo a lungo termine dell’azienda sulla base dell’attuale strategia di sviluppo adottata nel settore della stampa 3D, che porterà alla massimizzazione del valore dell’azienda per il presente e il futuro azionisti. Durante il processo di revisione delle opzioni strategiche, il Consiglio di Gestione della Società terrà conto di varie opzioni, in particolare, il Consiglio di Gestione della Società non esclude trattative per ottenere un investitore finanziario o del settore che acquisirà una partecipazione di maggioranza nella Società .

Il 28 giugno 2022 il Consiglio di Gestione della Società ha concluso un accordo con VCP Polska spółka z ograniczoną odpowiedzialnością (Vienna Capital Partners) (“VCP”), che supporterà la Società nel processo di revisione delle opzioni strategiche. Le parti dell’accordo con VCP sono anche azionisti della Società: (i) Sig. Mariusz Babula (Presidente del Consiglio di Gestione della Società), (ii) Sig. Przemysław Krzemieniecki (Presidente del Consiglio di Sorveglianza della Società), ( iii) il Sig. Marcin Olchanowski (Vice Presidente del Consiglio di Sorveglianza della Società) e (iv) la società denominata Nebbula – Theron spółka z ograniczoną odpowiedzialnością spółka jawna. Il Consiglio di Sorveglianza della Società ha approvato la conclusione del contratto con VCP.

Nell’ambito del processo, nella misura consentita dalla legge applicabile, a entità selezionate possono essere fornite ulteriori informazioni sulla Società.

Contestualmente, il Consiglio di Gestione della Società informa che alla data odierna non sono state assunte decisioni relative alla selezione di una specifica opzione, e non vi è certezza se e quando tale decisione verrà presa in futuro .

Il produttore polacco di stampanti 3D Zortrax è attualmente alla ricerca di un investitore strategico per migliorare la sua posizione nel settore della stampa 3D. La società valuterà varie opzioni, in particolare l’ingresso di un investitore finanziario o industriale per acquisire una partecipazione di maggioranza nelle azioni della società.

Allo stesso tempo, Zortrax ha firmato un accordo con la società di consulenza VCP Polska (Vienna Capital Partners), che supporterà l’azienda nell’esame delle opzioni strategiche. Zortrax afferma di non aver ancora preso alcuna decisione in merito alla scelta di alcuna opzione particolare, né è certo se e quando tale decisione verrà presa in futuro.

Finora, Zortrax si è avvicinata due volte ad attrarre un importante investitore strategico. Nel 2021, la società ha annunciato di essere in trattative con la russa Rusatom Additive Technologies (RusAT) per vendere “non più del 50%” del capitale sociale per circa $ 65 milioni. RusAT fa parte della compagnia petrolifera russa TVEL, che si occupa principalmente dell’estrazione di minerale di uranio e della produzione di combustibile nucleare. Quei colloqui si sono interrotti all’inizio dell’anno, poco dopo l’attacco russo all’Ucraina .

Dariusz Miłek, proprietario della catena di scarpe CCC e uno dei polacchi più ricchi, ha annunciato nel 2016 la sua intenzione di acquisire una partecipazione del 15% in Zortrax per 44 milioni di PLN. Alla fine, Miłek si è ritirato da questo accordo, lasciando solo una frazione dell’importo dichiarato nella società.

 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi