Il Tough Turban di Pfaff Harley-Davidson un turbante in materiale antiproiettile per andare in moto

Con Tough Turban, la stampa 3D rende possibile un turbante particolarmente sicuro per i motociclisti
Finora, se un sikh voleva andare in moto, doveva sempre scegliere tra il turbante e la sicurezza stradale. Con il Tough Turban di Pfaff Harley-Davidson, è stato ora sviluppato un turbante in materiale antiproiettile particolarmente stabile per una migliore protezione dagli impatti. La stampa 3D è stata utilizzata anche per questo.
 
Quando i sikh guidano una moto, devono scegliere tra essere al sicuro sulla strada e mostrare pubblicamente la loro fede. Questo dovrebbe cambiare ora. Paff Harley-Davidson ha sviluppato un “Tough Turban”  realizzato in materiale antiproiettile. Il suo scopo è garantire la sicurezza del conducente. In alcune parti del Canada è consentita la guida con turbante. Tuttavia, la sicurezza cade nel dimenticatoio qui.

Dettagli sul turbante
Il turbante duro è composto da diversi strati. La schiuma non newtoniana è inizialmente morbida e flessibile. In caso di urto, il materiale si indurisce e fornisce la necessaria protezione. La schiuma è altrimenti utilizzata in armature ed elmi militari. La matrice stampata in 3D forma una sorta di armatura protettiva per il turbante flessibile. Il materiale DYNEEMA ha un rapporto resistenza-peso 10 volte più forte dell’acciaio, è resistente agli strappi e viene utilizzato nei giubbotti antiproiettile e nell’abbigliamento.

Il turbante è stato ideato e disegnato dall’agenzia Zulu Alpha Kilo . Il materiale resistente agli urti ha lo scopo di proteggere il motociclista entusiasta durante la guida, come spiega Zak Mroueh, fondatore e chief creative officer di Zulu, in un comunicato stampa di Harley Davidson.

 

“L’idea è venuta dal team di Dan Cummings e Vic Bath, che hanno un background sikh. È stato ispirato da suo padre, che è cresciuto in un piccolo villaggio in India e sognava di possedere una Harley-Davidson, che per lui era il massimo simbolo di libertà”.
Design open source
 
Il progetto del prototipo è stato rilasciato come open source in modo che chiunque possa accedere e fabbricare il turbante rinforzato per i sikh nella regione. Gli elementi di design sono testati e migliorati con il Sikh Motorcycle Club of Ontario. I designer sono ancora all’inizio del loro sviluppo.

Jagdeep Singh, portavoce del Sikh Motorcycle Club of Ontario, spiega:

“I nostri membri vogliono la libertà di viaggiare da costa a costa in turbante. Applaudiamo alla libertà di guida che pubblicizza il Tough Turban, ma per ora rimane puramente un concetto. L’idea deve essere ulteriormente sviluppata e testata per l’idoneità all’uso quotidiano.”

Be the first to comment on "Il Tough Turban di Pfaff Harley-Davidson un turbante in materiale antiproiettile per andare in moto"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi