Dassault Systèmes cresce del 7% nel quarto trimestre 2020

Dassault Systèmes, sviluppatore francese di software di ingegneria e progettazione 3D, ha registrato una crescita dei ricavi del 7% nei risultati finanziari del quarto trimestre 2020, superando le proprie indicazioni per il trimestre.

Nel corso del quarto trimestre del 2020, la società ha generato ricavi per 1,22 miliardi di euro, il 3% in più rispetto agli 1,18 miliardi di euro registrati nel quarto trimestre del 2019. Questo aumento può essere in gran parte attribuito ai ricavi ricorrenti del software dell’azienda, che hanno generato 806 milioni di euro e sono cresciuti del 27% nello stesso periodo.

In termini di EPS, Dassault Systèmes ha anche superato la guidance emessa alla fine del terzo trimestre, riportando un utile netto diluito di € 0,77 per il quarto trimestre del 2020, un aumento del 2% rispetto al quarto trimestre del 2019. I risultati dell’azienda sono stati ben accolti da parte degli investitori, e le sue azioni sono passate da 170,30 euro a 183,80 euro da quando sono state pubblicate, con un rialzo dell’8%.

“Attraverso uno stretto impegno, abbiamo aiutato i nostri clienti a gestire e reinventare le loro operazioni durante la pandemia”, ha dichiarato Bernard Charlès, VP e CEO di Dassault Systèmes. “La nostra piattaforma di innovazione collaborativa ha anche consentito ai nostri clienti di prepararsi per il futuro e di far avanzare i loro portafogli di prossima generazione per l’innovazione sostenibile”.

“DURANTE QUESTO PERIODO SENZA PRECEDENTI, ABBIAMO RIVELATO L’IMPORTANZA FONDAMENTALE DELL’INNOVAZIONE COLLABORATIVA COME PARTNER STRATEGICO NELLA CREAZIONE DI VALORE”.

Dassault genera principalmente entrate dalla sua piattaforma 3DEXPERIENCE , un motore di simulazione e progettazione 3D che alimenta il suo portafoglio software. Di conseguenza, i dati finanziari dell’azienda possono essere ampiamente suddivisi tra i suoi tre programmi di punta: l’ applicazione CAD SOLIDWORKS , lo strumento di progettazione dei prodotti CATIA e il software di modellazione ENOVIA.

Durante il quarto trimestre del 2020, CATIA è rimasta la più redditizia di Dassault, generando 295 milioni di euro, un leggero aumento dell’1% rispetto ai 293 milioni di euro registrati nel quarto trimestre del 2019. La crescita dell’azienda SOLIDWORKS è stata similmente stabile all’1% nello stesso periodo, mentre i ricavi del software ENOVIA è diminuito del 5% da 104 milioni di euro a 99 milioni di euro.

La crescita di Dassault è stata trainata dal suo segmento Life Sciences, che ha registrato un fatturato di 218 milioni di euro durante il quarto trimestre del 2020, un aumento del 35% rispetto ai 134 milioni di euro generati nel quarto trimestre del 2019. Altrove, nello stesso periodo, i ricavi delle licenze dell’azienda sono diminuiti del 12 %, ma i ricavi degli abbonamenti sono aumentati dell’11%, giocando un ruolo chiave nella crescita annuale complessiva dell’azienda.

In termini di ripartizione geografica, la società ha ottenuto i migliori risultati nelle Americhe e il suo fatturato è cresciuto da € 389 milioni nel quarto trimestre 2019 a € 438 milioni nel quarto trimestre 2020. In Europa, tuttavia, il fatturato di Dassault è sceso da € nello stesso periodo, mentre i ricavi generati dalla sua attività con sede in Asia sono rimasti invariati.

Dati finanziari di Dassault Systèmes Scienze di vita LAVORI SOLIDI ENOVIA CATIA Totale
4 ° trimestre 2019 (€) 134m 233m 104m 293m 1,18 miliardi
Q4 2020 (€) 218m 236m 99m 295m 1,22 miliardi
Differenza (%) +35 +1 -5 +1 +3
Attività di stampa 3D FY di Dassault

All’inizio dell’anno fiscale 2020, Dassault ha reso Xometry il primo “partner principale” nel suo mercato MAKE . Sebbene la società non riferisca direttamente su come ciò influenzi le sue entrate, la piattaforma di produzione su richiesta è una parte importante del suo portafoglio e la mossa potrebbe avere un impatto indiretto sui suoi risultati finanziari.

Durante una chiamata sugli utili con analisti e investitori, Charlès ha spiegato che altrove la società ha anche assistito a un aumento del crossover tra i suoi utenti SOLIDWORKS ed ENOVIA e che stava cercando di sfruttare questo. “Vediamo una connessione con la gestione dei progetti ENOVIA nella comunità SOLIDWORKS”, ha affermato Charlès.

“Usano anche la piattaforma per eseguire analisi dei dati”, ha aggiunto. “Non ci aspettavamo che ciò accadesse nel mercato dell’innovazione mainstream, e sta accadendo con l’analisi del core business sulla piattaforma. Questo è stato davvero visibile nel quarto trimestre, quindi prevediamo di sfruttarlo “.

Charlès ha fornito un aggiornamento anche su SOLIDWORKS, rivelando che, sebbene i ricavi del quarto trimestre fossero stabili, aveva registrato 20.000 nuovi clienti durante l’intero anno. In futuro, Charlès si è impegnata a “espandere il portafoglio della piattaforma”, con l’obiettivo di fornire agli utenti un’analisi cloud integrata e il supporto nativo del browser mobile.

Entrando nel primo trimestre del 2021, Charlès ha spiegato che Dassault ha un significativo portafoglio ordini che dovrebbe consentirle di raggiungere una crescita sostenuta. Ad esempio, il produttore di strutture Aero Spirit Aerosystems si è già impegnato ad espandere il suo utilizzo di 3DEXPERIENCE, mentre Lithium Valley è pronta ad adottare la piattaforma per le applicazioni di infrastrutture civili.

L’azienda ha previsto una crescita costante dei ricavi in ​​valuta del 9-10% durante l’anno fiscale 2021, con un aumento dei ricavi ricorrenti dell’8-9%. Con il protrarsi della pandemia globale, Dassault prevede anche un passaggio a un modello più cloud e basato su abbonamento e, di conseguenza, ha fissato il suo intervallo di EPS tra € 4,10 e € 4,15 (crescita dell’8-10%).

“Guardando al futuro, vediamo un anno di solida crescita organica nel 2020 e siamo fiduciosi nei nostri driver di crescita a medio termine”, ha concluso Pascal Daloz, COO e CFO di Dassault. “Nessuno di noi avrebbe potuto immaginare il 2020 in anticipo, ma nonostante l’aumento delle distanze, siamo diventati più vicini come azienda”.

Be the first to comment on "Dassault Systèmes cresce del 7% nel quarto trimestre 2020"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi