Igus iglidur I190

Igus presenta il nuovo ” filamento versatile ” iglidur I190

Per poter produrre parti soggette ad usura di dimensioni speciali in modo rapido ed economico, igus ha ora sviluppato iglidur I190, un nuovo filamento versatile e facile da usare . In un comunicato, l’azienda tedesca spiega che il nuovo materiale è caratterizzato da un’elevata resistenza meccanica alla flessione di 80MPa. Il materiale tribologicamente ottimizzato è lubrificante e non richiede manutenzione e può essere elaborato su tutte le stampanti 3D disponibili in commercio con una lastra di stampa riscaldabile.

Che si tratti di costruzione di attrezzature o ausili per il montaggio, gli utenti sono sempre alla ricerca di parti speciali scorrevoli e resistenti all’usura che ottimizzino le operazioni di produzione. Le parti sono spesso progettate rapidamente, ma un prodotto su misura utilizzando lo stampaggio a iniezione o la lavorazione meccanica richiede tempo e ha un impatto significativo su piccole quantità. Questo è il motivo per cui sempre più aziende utilizzano la stampa 3D per produrre le loro parti speciali. Per poter stampare componenti pesanti, lo specialista della plastica igus ha ora sviluppato un nuovo materiale tuttofare. “Iglidur I190 si caratterizza soprattutto per la sua elevata resistenza, in modo che anche le strutture in filigrana nel componente stampato siano stabili”, spiega Tom Krause, capo della divisione Additive Manufacturing di igus GmbH. iglidur I190 è adatto anche per la costruzione di componenti scorrevoli per componenti multimateriali, poiché si combina molto bene con materiali altamente rigidi. Il nuovo filamento privo di lubrificanti può essere facilmente lavorato su tutte le stampanti 3D chiuse disponibili in commercio con una lastra di stampa riscaldabile. Le parti stampate possono essere utilizzate anche a temperature fino a 90 gradi Celsius.

iglidur I190 ottiene buoni risultati nei test
Il nuovo materiale è stato in grado di dimostrare la sua durata in un test nel laboratorio interno di igus di 3.800 metri quadrati. Qui, un cuscinetto iglidur I190 stampato in 3D ha gareggiato con cuscinetti prodotti in modo additivo in ABS e poliammide, nonché cuscinetti torniti e stampati a iniezione in POM e nylon. Secondo il produttore , il risultato è impressionante. Il cuscinetto igus stampato era fino a 50 volte più resistente all’abrasione rispetto ai cuscinetti in plastica standard. E anche nella competizione internaiglidur I190 ha ottenuto un punteggio da 80 a 46 MPa rispetto al filamento iglidur I150 conforme agli alimenti in termini di resistenza alla flessione. Igus attualmente offre un totale di otto filamenti per il processo FDM e tre polimeri ad alte prestazioni per il processo SLS. L’utente può ordinare il materiale ed elaborarlo da solo sulla sua stampante 3D , oppure può utilizzare il servizio di stampa 3D di igus. Per fare ciò, può semplicemente caricare il file STEP del suo componente direttamente nel negozio , quindi selezionare il materiale, inserire la quantità desiderata e ordinare. La parte speciale resistente all’usura viene consegnata entro tre-cinque giorni.

Be the first to comment on "Igus iglidur I190"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi