La Radiological Society of North America (RSNA) e l’ American College of Radiology (ACR) stanno costruendo un registro di dati clinici di stampa 3D

RSNA E ACR PER COSTRUIRE IL REGISTRO DEI DATI CLINICI DI STAMPA 3D

La Radiological Society of North America (RSNA) e l’ American College of Radiology (ACR) stanno costruendo un registro di dati clinici di stampa 3D per supportare i professionisti medici che applicano la produzione additiva in sanità.

Si prevede che pilota questo autunno, il registro di stampa 3D RSNA-ACR è impostato per consentire analisi e dimostrazioni del valore clinico della stampa 3D. Questo è stato riconosciuto come una sfida a causa della quantità di dati e tecnologie utilizzate per la generazione e la stampa 3D di modelli fisici da immagini mediche.

“La creazione del registro di stampa 3D RSNA-ACR congiunto è essenziale per il progresso della stampa 3D clinica”, ha affermato William Weadock, MD, professore di radiologia all’Università del Michigan e presidente del RSNA 3D Printing Special Interest Group (SIG) .

“Il registro ci consentirà di raccogliere dati a supporto dell’uso appropriato di questa tecnologia e del suo valore nel processo decisionale clinico, e questa collaborazione tra RSNA e ACR mostra l’importanza della stampa 3D per la radiologia.”

Formlabs , HP , Materialise e Stratasys hanno fornito un supporto finanziario fondamentale sotto forma di sovvenzioni illimitate per questa iniziativa.

Il registro di stampa 3D RSNA-ACR segue il rilascio del mese scorso di quattro nuovi codici di categoria III di terminologia procedurale corrente (CPT) per la produzione di modelli anatomici stampati in 3D e strumenti di taglio o perforazione personalizzati. I codici CPT, proposti dall’ACR, sono adattati al rimborso per la realizzazione di tali apparecchiature mediche.

“I modelli medici e le guide chirurgiche sono stati stampati in 3D per oltre un decennio, come applicazioni di nicchia – e senza codici CPT”, ha spiegato Frank Rybicki, MD, PhD, presidente del Comitato ACR sui criteri di appropriatezza e presidente fondatore di RSNA SIG.

“Ad esempio, i fornitori di cure cranio-maxillo-facciali generalmente accettano che la stampa 3D sia preziosa e integrante per l’assistenza ai pazienti. Tuttavia, quando si applicavano i codici CPT, divenne chiaro che questa “accettazione generale” mancava di letteratura peer-reviewed per dimostrare valore. Questo registro fornirà i dati per confrontare il valore di questa sottospecialità. “

La RSNA ha precedentemente pubblicato una serie di linee guida che suggeriscono approcci standard per la stampa 3D in ambito sanitario. Questo è anche integrato nel registro di stampa 3D in sviluppo, che sarà ospitato dal sistema NRDR ( National Radiology Data Registry ) di ACR.

La NRDR è una piattaforma leader per i registri di qualità clinica nell’imaging e attualmente ospita sei registri con oltre 6.500 siti partecipanti e oltre 150 milioni di casi cumulativi. Charles Kahn, MD, MS, presidente del RSNA Radiology Informatics Committee, ha aggiunto:

“LA RSNA 3D PRINTING SIG HA RIUNITO I LEADER DELLA PRATICA RADIOLOGICA E DELL’INDUSTRIA DELLA STAMPA 3D PER FAR AVANZARE LA SCIENZA E LE APPLICAZIONI DI QUESTA IMPORTANTE NUOVA TECNOLOGIA. IL REGISTRO CI AIUTERÀ A COMPRENDERE IL VALORE CHE LA STAMPA 3D PUÒ APPORTARE ALLA PRATICA CLINICA. “

Il registro è stato supportato dagli sforzi di Jane Matsumoto, MD; Andy Christensen; Kenneth Wang, MD; Leonid Chepelev, MD, PhD; Edward Quigley, MD, PhD; Justin Ryan, PhD; e Nicole Wake, PhD.

Gli aggiornamenti sul registro di stampa 3D RSNA-ACR verranno pubblicati tramite il sito Web NRDR.

Be the first to comment on "La Radiological Society of North America (RSNA) e l’ American College of Radiology (ACR) stanno costruendo un registro di dati clinici di stampa 3D"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi